La Tomba di Dante e San Vitale in mattoncini: il grande omaggio di Luca Petraglia alla città

La Tomba di Dante e la Basilica di San Vitale sono due dei luoghi più conosciuti e amati di Ravenna nel mondo. Da venerdì 30 aprile, alle 15.30, sarà possibile vederli riprodotti a Palazzo Rasponi dalle Teste nell’esposizione personale “L'Italia dell'Architettura con i Mattoncini”, del giovane artista milanese Luca Petraglia, accanto al Ponte dei Sospiri di Venezia, alla Basilica di Santa Croce e al Campanile di Giotto a Firenze, alla Cappella Cornaro di Roma. La rassegna, creata con i famosi elementi Lego, sarà visitabile fino all'11 maggio.

Luca Petraglia, classe 1991, è uno dei maggiori esperti nella riproduzione di monumenti con i celebri mattoncini Lego; autore di opere realizzate minuziosamente in scala, con pazienza e grande cura dei dettagli, qualità che lo hanno reso riconosciuto protagonista di una serie di esposizioni internazionali di successo.

Già noto al pubblico ravennate per la presenza al Ravenna Brick Festival 2019, importante evento dedicato al mondo Lego, Petraglia omaggerà la città esponendo in anteprima assoluta, la Tomba di Dante realizzata appositamente in occasione del 700’ Anniversario della morte di Dante Alighieri, ma anche il prezioso elemento architettonico che oggi ospita le sue creazioni artistiche, Palazzo Rasponi dalle Teste, opere commissionate appositamente da Lego Monobrand Store Ravenna.

“Mio nonno era un grandissimo appassionato di Dante –  racconta Luca Petraglia - e le sue declamazioni dalla Commedia fanno parte dei miei “momenti indimenticabili”; anche per questo, la creazione della Tomba disegnata da Camillo Morigia, che ho realizzato interamente qui a Ravenna, è stato per me un importante momento di interiorità oltre che d'arte, che ho realizzato con cura particolare: 15 mila pezzi, gli stessi interni ricreati in dettaglio ed illuminati... sì, ne sono sinceramente emozionato”.

“Siamo felici di sostenere questa pregevole iniziativa - afferma l'assessora alla cultura Elsa Signorino - che vuol essere anche un incoraggiante segnale di fiducia e ripartenza verso l'auspicato ritorno alla normalità in uno spazio prestigioso e amato come Palazzo Rasponi dalle Teste che, finalmente, riapre e in piena sicurezza, all'incontro e alla creatività; l'esposizione di Luca Petraglia è un significativo omaggio alla città di Ravenna ed alcuni dei suoi più importanti monumenti, ma più diffusamente anche al nostro Paese, con la ricostruzione di alcuni meravigliosi monumenti di città d'arte e di storia come Venezia, Roma, Firenze...”

La mostra “L'Italia dell'Architettura con i Mattoncini” sarà visibile dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle  21.30 e nei giorni di sabato e domenica dalle 10.30 alle 21.30 ma solo su prenotazione entro il giorno precedente ai seguenti ai numeri 0544.1883593 e 351.7688770 o tramite mail a store@legoitalia.it. Alla mostra si accede con mascherina e in ottemperanza delle disposizioni in materia sanitaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda: lo "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 27 aprile al 6 giugno 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Passeggiate, tour in bici, aperitivi e spettacoli itineranti: tanti eventi in Darsena

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Darsena
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento