rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Eventi Bagnacavallo

Torna "Parchi? par tot": mostre, spettacoli e incontri per un'estate all'aperto

Il progetto parte a giugno, ma proseguirà anche ad agosto e settembre con appuntamenti di teatro, musica e fotografia

Si intitola "Parchi? par tot… La favola continua" il progetto promosso dall’associazione HumuSapiens che per il secondo anno consecutivo si pone l’obiettivo di far conoscere meglio i parchi di Bagnacavallo attraverso una mostra fotografica e un programma di eventi durante tutta la stagione estiva. Il progetto, realizzato con il contributo del Comune, viene presentato giovedì 3 giugno alle 20.30 in via Garibaldi, sotto il porticato del Municipio di Bagnacavallo.

Le iniziative prenderanno il via con una mostra fotografica sui parchi cittadini allestita al Parco delle Cappuccine di via Berti dal 7 al 12 giugno e visitabile tutti i giorni nell’orario di apertura del parco, dalle 8.30 alle 19.30. Domenica 13 giugno alle 17 è poi prevista una merenda musicale al Parco della Pace di via delle Regioni. I musicisti di Lom de Gren intratterranno i presenti con brani della tradizione popolare romagnola e internazionale, mentre la merenda sarà autogestita dai singoli partecipanti. Nel fine settimana del 19 e 20 giugno si terrà invece il corso Trame nel campo, intrecci all’aria aperta con Arianna e Aurelio presso HumuSapiens in via Granaroli. Durante il corso si imparerà a riconoscere e utilizzare materiali vegetali (canne, rami, potature) e di recupero (scarti tessili).

Venerdì 9 luglio alle 19 si continuerà con l’Incontro con gli alberi al Parco delle Cappuccine Guidati da Terry e dagli alberi del parco si sarà coinvolti in un incontro di osservazione e condivisione, scegliendo tra i tanti un “albero maestro” da tornare a trovare o saper cercare altrove. Il campo di HumuSapiens in via Granaroli ospiterà, nel fine settimana 17 e 18 luglio, Paesaggio sonoro. In occasione della Giornata mondiale dell’ascolto, l’artista Luigi Berardi creerà un’installazione unica e speciale per far sentire il suono della Terra.

Il progetto proseguirà ad agosto e settembre con appuntamenti di teatro, musica e fotografia: uno spettacolo teatrale a cura della Scuola di Teatro La Bassa; un concerto di musiche dal mondo in collaborazione con associazioni locali; una performance fotografica a cura di Giampaolo Ossani e “racconti raccolti”, storie di bagnacavallesi e non con attori a sorpresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "Parchi? par tot": mostre, spettacoli e incontri per un'estate all'aperto

RavennaToday è in caricamento