Torna “Un bagno di libri” in 9 stabilimenti di Marina di Ravenna, Punta Marina e Casalborsetti

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/06/2017 al 28/07/2017
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    ra.it

Libri, mare e bambini si ritrovano per l’ottavo anno sulle spiagge della costiera ravennate. Torna infatti “Un bagno di libri”, la rassegna di Nati per Leggere in spiaggia promossa dall'Istituzione Biblioteca Classense del Comune che valorizza, proprio come indicato dal progetto “Città che legge”, le letture ad alta voce per genitori con bambine e bambini da 0 a 6 anni.
Lunedì  26 giugno, alle 17  il primo appuntamento è al bagno Federico di Punta Marina; a seguire letture al bagno Adria, Nariz, Vela, Sottomarino, Ventaglio, Paradiso e Kamala, per finire il venerdì pomeriggio con un nuovo appuntamento al bagno Perla. 
In questa edizione, come nelle precedenti, si conferma l'appuntamento mattutino al bagno Vela dalle 10 alle 11 del mercoledì.
Doppio è invece l'appuntamento del martedì con il bagno Nariz a Punta Marina e il bagno Adria a Casalborsetti, il giovedì triplice appuntamento con i bagni Paradiso, Ventaglio e Kamala.
In tutti i bagni sarà possibile per bambine e bambini prendere a prestito i libri messi a disposizione dalla biblioteca Ada Ottolenghi e da Casa Vignuzzi e leggerli sotto l'ombrellone con mamma e papà.
A Ravenna si rinnova quindi, il progetto di lettura presso gli stabilimenti balneari che aderiscono al programma Nati per Leggere e che ha contribuito al riconoscimento ottenuto da Ravenna nel 2017 quale  “Città che legge” da parte del Centro per il libro e la lettura insieme all’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci).  
Il progetto “Città che legge” rappresenta una riappropriazione dello spazio urbano attraverso la coesione degli individui, dove il punto di partenza per il cambiamento è rappresentato proprio dalla lettura e dai libri. ll progetto mira a rendere la lettura un bene comune, ovvero un bene specifico condiviso da tutta la comunità, utilizzato da più soggetti e quindi una risorsa indispensabile al benessere degli individui.
  
Avvicinare alla lettura i non lettori, con particolare riferimento alle famiglie in cui si registra un basso livello di consumi culturali, i bambini sin dalla prima infanzia e, ancor prima, dalla gravidanza, allargare la base dei lettori abituali e consolidare le abitudini di lettura, soprattutto nei bambini e ragazzi, sono tra gli obiettivi che si prefigge l'Istituzione Biblioteca Classense nelle azioni di promozione della lettura.
 
Nella scorsa edizione sono stati coinvolti 280 genitori e 539 bambini mentre i lettori volontari hanno letto oltre 430 libri, per un totale di 42 appuntamenti.
Come nelle precedenti edizioni saranno protagonisti le volontarie e i volontari lettori di Nati per Leggere formati in diversi anni grazie al contributo del consiglio di zona di Coop Adriatica.
Nell’ambito del programma “Nati per Leggere”, a cui il Comune aderisce, i volontari e le volontarie di Nati per Leggere, rappresentano una risorsa importante per la città e un rinforzo positivo nei confronti della promozione della lettura; sostengono infatti i bibliotecari e i pediatri nell'opera di sensibilizzazione delle famiglie sull'importanza della lettura ad alta voce, rendendosi disponibili a fare dono del proprio tempo e della propria voce ai bambini e alle bambine all’interno delle stanze di attesa degli ambulatori, negli ospedali, ma anche durante incontri in biblioteca, nelle scuole dell'infanzia e negli asili nido.
Gli stabilimenti balneari contribuiscono al programma Nati per Leggere Ravenna con una donazione in libri che va ad alimentare lo scaffale dedicato ai lettori volontari disponibile presso la biblioteca ragazzi di Casa Vignuzzi. Dal 2011 sono stati donati 415 albi illustrati, di cui 127 solo nel 2016.
 
Il programma dettagliato delle letture

BAGNO FEDERICO, Punta Marina, Lunedì dalle 17 alle 18
26 giugno, 3,10, 17, 24 luglio
 
BAGNO NARIZ Punta Marina, Martedì dalle 17 alle 18
27 giugno, 4, 11, 18, 25 luglio
 
BAGNO ADRIA , Casal Borsetti , Martedì dalle 17 alle 18
27 giugno; 4, 11, 18, 25 luglio
 
BAGNO VELA Punta Marina Mercoledì dalle 10 alle 11
28 giugno, 5, 12, 19, 26 luglio
 
BAGNO SOTTOMARINO Marina di Ravenna,  Mercoledì dalle 17 alle 18
28 giugno, 5, 12, 19, 26 luglio
 
BAGNO PARADISO, Marina di Ravenna, Giovedì dalle 17 alle 18
29 giugno, 6, 13, 20, 27 luglio
 
BAGNO VENTAGLIO, Casal Borsetti,  Giovedì dalle 17 alle 18
29 giugno, 6, 13, 20, 27 luglio
 
BAGNO KAMALA Punta Marina,  Giovedì dalle 17 alle 18
29 giugno, 6, 13, 20, 27 luglio
 
BAGNO PERLA, Punta Marina, Venerdì dalle 17 alle 18
30 giugno, 7, 14, 21, 28 luglio
 
Per altre informazioni: www.classense.ra.it. / Pagina FB /bibliotecaclassenseravenna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • da domani
    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Si rivive la storia in incontro online dedicato al 76esimo anniversario della Liberazione

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • da domani
    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento