Tra palazzi ottocenteschi, Dante e antichi fiumi con le Visite in musica

  • Dove
    centro storico
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 19/08/2020 al 23/08/2020
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Penultima settimana con gli appuntamenti di Mosaico di Notte, l’esperienza unica e indimenticabile che ogni anno coinvolge numerosi visitatori e offre la possibilità di ammirare alcuni monumenti Unesco nell’atmosfera della notte e le Visite guidate in Musica di Ravenna Bella di Sera, che stanno registrando un grande successo di pubblico (info, tariffe e prenotazioni visite guidate: www.turismo.ra.it e www.ravennaexperience.it).

Tutto nel rispetto delle linee guida anti Covid sulle visite guidate: i gruppi di visitatori saranno composti al massimo da 15 persone e ognuno dovrà indossare la mascherina. La prenotazione sarà obbligatoria e on line; i partecipanti saranno dotati di radioguide e tenuti al rispetto delle misure di sicurezza e al distanziamento sociale.

Mosaico di Notte propone il mercoledì sera due percorsi di visita guidata, su prenotazione. Il primo percorso è organizzato su due turni, alle ore 20:30 e alle 21, e prevede la visita alla basilica di San Vitale, al mausoleo di Galla Placidia e da quest’anno anche alla splendida Sant’Apollinare Nuovo. Il secondo percorso prevede la visita guidata alle ore 21 al museo Classis-Ravenna (il museo è aperto anche ai singoli fino alle 23). Il venerdì sera sarà possibile l’ingresso serale ai visitatori individuali alla basilica di San Vitale e al mausoleo di Galla Placidia (dalle 21 alle 23, ultimo ingresso 22:45). Obbligatoria la prenotazione dell'orario di accesso ai monumenti, acquistando il biglietto on line sul sito www.ravennamosaici.it. Sempre il venerdì sera è visitabile anche la Domus dei Tappeti di Pietra (dalle 20.30 alle 23, prenotazione obbligatoria su www.ravennantica.it).

Fino al 31 agosto Ravenna Bella di Sera si arricchisce di Visite Guidate in Musica, tre serate di visita guidata ogni settimana con brevi intrattenimenti musicali: il sabato, la domenica e il lunedì. Tre itinerari di Ravenna Bella di Sera – Visite Guidate in Musica, della durata di un'ora circa, alle ore 20.30, 21.00 e 21.30, che si concluderanno in alcuni dei giardini più belli della città, tutto nel rispetto delle linee guida sulle visite guidate, i gruppi di visitatori saranno composti al massimo da 15 persone; ognuno dovrà indossare la mascherina. La prenotazione sarà obbligatoria ed on line; i partecipanti saranno dotati di auricolari monouso e di radioguide e tenuti al rispetto delle misure di sicurezza e distanziamento sociale.

Sabato 22 agosto alle 20,30 si va Nel mezzo del tour di nostra vita, alle 21 Quando scorreva il Padenna – passeggiata lungo il corso dell'antico fiume ravennate e alle 21.30 Storia e curiosità della toponomastica ravennate. La conclusione della serata sarà ai Giardini del Palazzo della Provincia con El Dia Que Me Quieras, concerto per Bandoneon e chitarra, Fabio Furia, bandoneon, Alessandro Deiana, chitarra. Una produzione incentrata sull’insolito connubio tra il suono duttile e passionale del bandoneon e il delicato virtuosismo chitarristico. Un viaggio travolgente attraverso la storia del tango, dalle origini fino alla sua massima evoluzione giunta a sconfinare nelle atmosfere di stampo squisitamente jazzistico. Si passerà così dal tango cançiòn di Gardel, passando tra i ritmi storicamente dedicati al ballo fino a giungere alla complessità armonica e ritmica del tango nuevo di Piazzolla e a composizioni di autori contemporanei. La storia del tango dagli anni ’30 fino ai giorni nostri.

Domenica 23 agosto alle 20,30 si va nella Ravenna dantesca, alle 21 negli Spunti sulla Ravenna Ottocentesca: palazzi, personaggi, aneddoti e alle 21.30 con i Turisti illustri personaggi di eri e oggi a Ravenna. Le visite si concluderanno nel giardino interno di Palazzo Rasponi dalle Teste con  Europa e Sud America a confronto, Cameristi dell’ISSM G.Verdi: Laura Zecchini, soprano; Giacomo Parini, flauto; Francesco Scaglioni, chitarra; Matteo Sanchioni, chitarra. L'Istituto Superiore di Studi Musicali G. Verdi unisce formazione e produzione per un percorso formativo professionalizzante completo, gli studenti conseguono diplomi accademici di primo e di secondo livello. La vasta letteratura del repertorio classico, soprattutto se ha la possibilità di essere praticata senza limiti di organico, rende possibile il godere di capolavori intesi nella loro multidisciplinarietà, creando una varietà di sensazioni sonore e di tipologie di ascolto tali da rendere il concerto un momento piacevole per lo spirito e al contempo ricco di interesse per la mente.

Infine lunedì 24 agosto alle 20,30 la visita guidata ci porta a fare 4 Passi insieme a Dante, alle 21 sulle Tracce della dominazione veneziana a Ravenna alle 21.30 nella Street Dante: passeggiando con il Sommo Poeta tra storia e stree art in conclusione il concerto Gitani e Magiari Quartetto K  nel Giardino delle Erbe dimenticate, recentemente ristrutturato e riaperto grazie alla collaborazione tra Bper Banca, Comune di Ravenna ed ENGIM. Da quasi due decenni il Quartetto K, Stefano Martini violino, Matteo Salerno flauto, Egidio Collini chitarra, Stefano Ricci contrabbasso, interpreta e rielabora con uno stile personale e accurato il repertorio musicale dall’area mittel-europea, russa e balcanica. I musicisti amano riscoprire musiche dimenticate e poco conosciute tratte sia dal repertorio classico che da quello tradizionale; da questo lavoro nascono diversi progetti dedicati alla musica magiara e all’area ungherese, alla musica Russa e soprattutto al repertorio klezmer. Il gruppo si esibisce in tutta Italia all’interno di festival e rassegne musicali per conto di varie istituzioni musicali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Incontro a Dante, continuano i percorsi guidati alla scoperta della Ravenna del Sommo Poeta

    • dal 7 novembre al 27 dicembre 2020
    • centro storico

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Kate Moss, Naomi Campbell, Rihanna e Ravenna: al Mar i grandi scatti di Paolo Roversi

    • dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Prosegue la mostra "Tesori ritrovati. Il banchetto da Bisanzio a Ravenna"

    • dal 12 giugno al 20 dicembre 2020
    • Museo Classis Ravenna - Classe
  • Fusignano: al Museo “San Rocco” la mostra pittorica “Vizio di forma”

    • Gratis
    • dal 4 settembre al 29 novembre 2020
    • Museo civico San Rocco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento