menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tra presentazioni, mostre e serate conviviali si riaccende il calendario del "Caffè Letterario"

Si inizia dal libro di con Ada Sangiorgi. Tra gli ospiti anche Eraldo Baldini, Giuseppe Bellosi e Ivano Dionigi

Ricominciano venerdì 9 ottobre gli incontri del Caffè Letterario di Lugo, giunto quest’anno alla sua 17esima edizione. Dopo la brusca interruzione dei mesi scorsi a causa dell’emergenza sanitaria torna dunque la rassegna letteraria, seppur con qualche modifica nell’organizzazione, con posti distanziati e mascherina obbligatoria. Tanti, comunque, gli eventi in programma che come sempre toccheranno i più svariati temi culturali, dalla storia alla narrativa, dall’attualità alla musica, dalla poesia all’arte, senza dimenticare le serate conviviali. In totale fino a dicembre si alterneranno 14 appuntamenti, tutti nell’hotel Ala d’oro di Lugo (via Matteotti 56).

“Sono davvero felice di poterci ritrovare e presentare la stagione del Caffè letterario, un nuovo inizio che fino a qualche mese fa non era per niente scontato – ha commentato l'assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati -. Sono orgogliosa delle diverse realtà culturali lughesi, che hanno saputo reagire a questa emergenza e organizzare nuovamente le proprie iniziative, nonostante non fosse semplice. Quest’anno Lugo ha ricevuto il titolo di ‘Città che legge’ e questo risultato è stato possibile anche grazie ai tanti appuntamenti che il Caffè letterario ha organizzato negli ultimi anni. Iniziative sempre di qualità e molto apprezzate dai cittadini”.

Si comincia venerdì 9 ottobre alle 21 con Ada Sangiorgi e il suo libro Stai dalla parte del mondo (Bibibook, 2020). Una storia di crimini, amore e amicizia, ma anche uno spaccato della storia italiana dagli anni di piombo ad oggi in cui i protagonisti si scontrano con una società intrisa di violenza e disillusioni, dove tornano prepotenti i retaggi del fascismo in opposizione ai valori della giustizia e della coerenza. Introduce la serata Patrizia Randi.

Gli ospiti che seguiranno sono: Arnaldo Bruni, curatore della traduzione di Vincenzo Monti de La Pulzella d’Orleans (16 ottobre), Stefano Pivato (23 ottobre), Elisabetta Rasy (6 novembre), Alberto Casadei (9 novembre), Sonia Schoonejans (20 novembre), Maurizio Viroli (27 novembre), Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi (7 dicembre), Giulio Ferroni (10 dicembre) e Ivano Dionigi (14 dicembre).

In programma anche due mostre pittoriche: “Rumori” di Filippo Ianiero (dal 16 ottobre al 2 dicembre) e “Primigeni” di Federica Giulianini (dal 4 dicembre al 15 gennaio).

Tornano anche le serate conviviali all’hotel Ala d’oro. La prima, dal titolo “Musica, poesia e biciclette” è prevista per sabato 24 ottobre alle 20.30 per parlare della bicicletta e della sua storia che attraversa tutte le vicende del Novecento, dalle guerre alla Resistenza, alla ricostruzione che s’incarnò nei trionfi di Coppi e Bartali, raccontata dalle tante canzoni che l’hanno vista protagonista e dalla poesia di Lorenzo Stecchetti. Il secondo appuntamento sarà sabato 14 novembre alle 20.30 con “Cielo, mio marito!”, tradimenti, corna e gelosia in musica, poesia, arte e cinema con Agata Leanza e Lele il Saraceno.

La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi, con il patrocinio del Comune di Lugo. Tutti gli incontri sono offerti gratuitamente al pubblico (escluse le serate conviviali).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento