Un documentario e un libro per un viaggio nell'universo di Renzo Piano

Un archivio, una tesi di laurea e quattro lettere che rappresentano uno dei più prestigiosi studi di architettura del mondo: RPBW, Renzo Piano Building Workshop. È questo il punto di partenza di un viaggio attorno al globo incentrato sulle opere firmate da Renzo Piano, il più celebre architetto al mondo e senatore a vita italiano. Un viaggio che sarà al centro del Convegno che si terrà mercoledì 12 dicembre a Ravenna al Cinema Mariani (via Ponte Marino, 19) a partire dalle ore 18.00, replicato poi Mercoledì 19 Dicembre 2018 a Faenza (Ra) al Cinema Sarti (via Scaletta, 10) allo stesso orario.

Una giornata di studio, previsti anche tre crediti formativi per architetti, che partirà proprio con la presentazione del documentario The Power of the Archive. Renzo Piano Building Workshop. Una pellicola che, come rivela il titolo, nasce per raccontare il potere di un archivio, o meglio dell’archivio di Renzo Piano. La nascita, la struttura, l’ordinamento, la funzione e la progettualità dell’Archivio dei progetti del Renzo Piano Building Workshop. Bozzetti, schizzi, modelli, rendering, disegni, particolari tecnici di strutture ultimate, esposti nella Fondazione Renzo Piano, ma soprattutto custoditi in una fabbrica riconvertita di 3000 mq a Genova. Un luogo di sperimentazione, svelato attraverso le testimonianze di chi lo custodisce, lo sistematizza, lo vive quotidianamente. L’Archivio RPBW è la metafora alleggerita del porto di mare, dove i materiali vanno e vengono, ed ogni andata e ogni ritorno porta con sé qualcosa di nuovo, forse anche di imprevisto, che ne arricchisce i contenuti e le potenzialità di comunicazione.

Ma non c’è solo il film a trarre origine dal mondo di Renzo Piano: l'associazione culturale Habitat2020 e ProViaggiArchitettura, con la collaborazione della Fondazione Renzo Piano, hanno istituito un premio a cadenza annuale per la miglior tesi di laurea che si sia distinta nell'approccio progettuale rivolto alla rigenerazione di aree periferiche italiane. Per la prima edizione, il premio offerto al vincitore è stato un viaggio intorno al mondo di quaranta giorni alla scoperta delle principali opere di Renzo Piano. Un’esperienza dalla quale è nata il libro «Renzo Piano World Tour 01» a cura di Silvia Pellizzari, studentessa del corso di laurea di Ingegneria Edile-Architettura dell'Università di Padova che si è aggiudicata il premio.

Sia per l’appuntamento del 12 Dicembre a Ravenna che per quello del 19 a Faenza, saranno presenti per la presentazione del libro i promotori del Premio "Renzo Piano World Tour 01", Marcello Bacchini, presidente di Habitat2020, Roberto Bosi, direttore di ProViaggiArchitettura, Edoardo Narne, docente dell’Università di Padova e l’autrice Silvia Pellizzari. Tra gli ospiti interverranno Luca Frontali, presidente dell’Ordine Architetti Ravenna, Francesca Molteni e Fulvio Irace, rispettivamente regista e curatore del documentario. Per il Comune di Ravenna all’evento del 12 Dicembre presenzieranno Federica Del Conte, Assessore all’Urbanistica, Edilizia Privata e Rigenerazione Urbana, e Roberto Fagnani, Assessore ai Lavori Pubblici e Grandi Infrastrutture.

Le iniziative godono del patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Ravenna, della Fondazione Renzo Piano e del Milano Design Film Festival e sono organizzate con il supporto dell’azienda ravennate Edilpiù Srl. 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Mama’s Room": Giuseppe Bellosi legge i versi di Raffaello Baldini

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • online
  • Antigone tra mito e letteratura, una conferenza con Catia Pantoli

    • Gratis
    • 2 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento