menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un educational gratuito per scoprire e visitare il parco naturale

Un incontro rivolto ad albergatori e operatori del settore turistico per conoscere meglio il Parco dei Diritti naturali dei bambini e delle bambine di Pinarella

Il 3 settembre si tiene un Educational riservato ad albergatori, operatori turistici e associazioni di categoria per illustrare e visitare il nuovo Parco dei Diritti Naturali dei bambini e delle bambine a Pinarella.

L’Educational gratuito parte dalla stazione del Diritto alla Natura, viale Italia 316, alle ore 11.00 e possono partecipare al massimo 20 persone.

L’invito è già stato spedito alle categorie interessate e si ricorda che per confermare la presenza bisogna scrivere a  casadellefarfalle@atlantide.net entro martedì 1 settembre, specificando nell’oggetto “Educational Parco dei Diritti dei bambini e delle bambine”.

Il Parco nasce per favorire il ripristino di parte della pineta litoranea di Pinarella, colpita da una mareggiata nel 2015, nelle radure formate dalla caduta degli alberi. Diviso in sei aree tematiche è arricchito da installazioni ludico-relazionali ispirate alla Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’ONU e a Cervia-Città Amica dei bambini. 

Le installazioni sono concepite per generare un ricordo positivo e apprezzamento da parte di grandi e piccoli. Il percorso è pensato per essere fruito sia in maniera libera sia in maniera collettiva attraverso attività di didattiche rivolte alle scuole. A supporto di tali attività, il parco è corredato da cartellonistica illustrativa e da giochi interattivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento