Un evento da leccarsi i baffi: a Bagnacavallo ecco la "Tartufesta"

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 05/10/2018 al 07/10/2018
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da venerdì 5 a domenica 7 ottobre Bagnacavallo ospiterà la Tartufesta, dedicata al tartufo bianco romagnolo e promossa presso l’ex mercato coperto di via Baracca dall’Associazione Tartufai Ravenna, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune.

L’iniziativa consentirà di scoprire e assaggiare il tartufo bianco romagnolo grazie allo stand gastronomico allestito per l’occasione e al mercatino dei tartufi e dei funghi romagnoli.

Si potranno poi conoscere più da vicino le attività che i tartufai svolgono per la tutela delle produzioni naturali e in generale dell’ambiente nell’ambito del primo Convegno sulla tutela, valorizzazione e commercializzazione del tartufo bianco, in programma sabato 6 ottobre a partire dalle 15 presso la sala di Palazzo Vecchio, in piazza della Libertà 5.
L’apertura dei lavori sarà affidata al sindaco di Bagnacavallo Eleonora Proni, che porterà i saluti dell’Amministrazione comunale. Alessandra Zambonelli dell’Università di Bologna parlerà di Tutela e valorizzazione delle produzioni naturali di tartufo bianco, mentre il consigliere regionale Mirco Bagnari presenterà la legislazione dell’Emilia-Romagna sul tartufo e i progetti di tutela e valorizzazione. A seguire Fabio Cerretano della Federazione Nazionale Associazioni Tartufai Italiana interverrà sulla tutela della libera ricerca, la commercializzazione e i relativi aspetti fiscali.
A moderare gli interventi, che si concluderanno con una discussione, sarà l’esperto del settore Riccardo Baroni.

Lo stand gastronomico funzionerà venerdì, sabato e domenica a partire dalle 19 e domenica anche a pranzo, dalle 12.

Per informazioni: 339 3546640.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento