Un itinerario in bici per ammirare le sculture del “Museo all’aperto”

Dopo l’itinerario sulle orme di Dino Campana, giovedì 25 giugno, alle 19.45, si prosegue con le visite guidate “straordinarie” della Pro Loco Faenza che propone il “Museo all’aperto”, con un percorso sempre in bicicletta. 

Il “Museo all’aperto” raccoglie attualmente ben 84 opere di scultura (in pietra, ceramica, resina, bronzo) e di arredo urbano, scelte dal Servizio Territorio del Comune di Faenza fin dal 2014 e distribuite in tutta la città, fino alle periferie. Il percorso è in divenire e parte idealmente da opere antiche, di oltre cento anni fa, per arrivare all’arte contemporanea; continua ad accrescersi per nuove installazioni.

Naturalmente la visita Pro Loco non comprende tutte le 84 opere (visibili comunque sul sito del Comune di Faenza), ma una selezione appositamente concepita per quest’occasione, su base pratica - un itinerario fattibile in bici – e che parta dall’antico per arrivare ai giorni nostri con gli artisti più legati a Faenza.
Dalla sede Pro Loco si raggiunge quindi il Cimitero dell’Osservanza per vedere due capolavori del liberty faentino, di Domenico Rambelli e di Ercole Drei. Rimanendo in ambito “rambelliano” si vedranno poi l’Alfredo Oriani di fronte alla Scuola “Lanzoni” e il Generale Pasi di fronte al Mic, oltre a sculture di Angelo Biancini e Domenico Matteucci. Si conclude con la grande “Anfora” di Franz Stahler posta a lato della chiesa del Suffragio.

Altre opere di questo affascinante Museo tutto all’aperto verranno visitate dalla Pro Loco in una prossima serata di luglio. Le visite saranno tenute da guide turistiche della Pro Loco Faenza, professioniste regolarmente abilitate e iscritte all’Albo della Regione Emilia-Romagna. 

E’ richiesto un contributo di 3 euro destinato a fini culturali.
Ritrovo ore 19.45 presso Piazza Molinella, in bici. Prenotazione obbligatoria, posti limitati. Per informazioni e prenotazioni: 0546 25231 - info@prolocofaenza.it  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento