Mercoledì, 22 Settembre 2021
Eventi

Un mare di solidarietà: appuntamento all’alba a Marina Romea per i cardiopatici congeniti

Poi, lunedì 2 agosto alle ore 20.30, sarà la volta della presentazione del libro di Stefano Bon "Così come sei" presso la Vecchia Pesa, Via Classense 88 a Classe

Si terrà sabato 31 luglio alle ore 5.30 presso il Bagno Luisa a Marina Romea la terza alba musicale della rassegna benefica "Un mare di solidarietà": musica, libri e poesia all'alba, presso i lidi ravennati, per sostenere i progetti dell'associazione Piccoli Grandi Cuori OdV a favore delle famiglie e dei bambini portatori di cardiopatie congenite. Saranno Nicoletta Bassetti ed Enrico Pelliconi a scegliere il repertorio musicale per violino e fisarmonica; il duo si esibirà in brani tratti da colonne sonore, sound pop e tanghi."Le albe scorse sono state molto partecipate - sottolinea Livia Santini, organizzatrice della rassegna - . Il sorgere del sole nei suoi colori screziati ci ha regalato momenti di rara bellezza. E' suggestivo il binomio musica e natura e la prossima alba avrà anche la magia della poesia a cura dei volontari di Rianimazione letteraria. Un piccolo cameo, una sorta di intermezzo poetico, fra le note."

Poi, lunedì 2 agosto alle ore 20.30, sarà la volta della presentazione del libro di Stefano Bon "Così come sei" presso la Vecchia Pesa, Via Classense 88 a Classe. Livia Santini e lo scrittore parleranno del nuovo libro sulla fragilità di una coppia attraverso la storia contemporanea di forti sentimenti. A seguire ci sarà la proiezione del film Odio l'estate.

"Un mare di solidarietà" ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna, rientra nelle iniziative "Viva Dante" per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante. La rassegna è organizzata in collaborazione con Emilia Romagna Concerti, La Vecchia Pesa, Bagno Corallo, Bagno Oasi, Coya Beach, Bagno Luisa.

Le iniziative sono sempre a favore della Onlus Piccoli Grandi Cuori che opera a stretto contatto con il Reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica e dell'Età Evolutiva del Policlinico di Sant'Orsola IRCCS di Bologna. Anche quest'anno, come quello scorso, la rassegna andrà a favore del 'Progetto Pareti' per colorare gli spazi del Padiglione 23 (ambulatori e degenza CCHPED e presto anche terapia intensiva e sala raggi): 380 metri quadrati di colore renderanno l'ospedale un luogo più accogliente, giocando con i piccoli pazienti, distraendoli dalle cure invasive e lunghe, contribuendo al benessere di genitori, operatori e sanitari che vivono e lavorano in un ambiente rinnovato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un mare di solidarietà: appuntamento all’alba a Marina Romea per i cardiopatici congeniti

RavennaToday è in caricamento