Un patchwork di mosaico e bottoni nelle opere di Anika Bargossi

La Cassa di Ravenna, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna di Piazza del Popolo 1, fino al 7 febbraio, una esclusiva esposizione di quadri realizzati con la tecnica del patchwork di mosaico e bottoni, caratteristica dello stile dell’artista Anika Bargossi.

Anika Bargossi nasce a Ravenna, dove vive e lavora ai suoi progetti e opere. Dopo gli studi artistici a Ravenna e di Architettura a Firenze, ha intrapreso varie collaborazioni con artisti ed architetti locali e internazionali che l'hanno portata a realizzare scenografie e svariate opere d'arte nella città bizantina. Il retaggio architettonico dà forma alle composizioni che sono sommerse da colori, disegni, collages e ne caratterizzano lo stile eclettico, creando un effetto di spirale onirica. Le sue opere sono comprese nelle raccolte numerate di "Case d'Autore" e "Navi d'Autore", queste ultime esposte di recente nella Darsena di città, mentre alcune delle prime sono visibili presso strutture pubbliche cittadine e collezioni private.

L'artista è già all'opera per un'importante esposizione nella città di Bilbao la prossima primavera a Gernika paesi baschi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento