Un pranzo di solidarietà per aiutare gli ammalati

  • Dove
    Centro Sociale Cervese
    Indirizzo non disponibile
    Cervia
  • Quando
    Dal 23/02/2020 al 23/02/2020
    12.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 23 febbraio alle ore 12.00 al Centro Sociale Cervese il Lions Club Cervia Ad Novas, organizza un pranzo di solidarietà con gli ammalati oncologici del nostro territorio.

Il ricavato del pranzo solidale viene devoluto allo IOR (L’Istituto Oncologico Romagnolo), per finanziare il servizio di accompagnamento gratuito verso i luoghi di cura, di pazienti senza autonomia.

Lo IOR con i suoi volontari fornisce sul territorio questo servizio  di accompagnamento: nel 2017 654 i pazienti trasportati gratuitamente dai 64 volontari autisti dello IOR su tutta la Romagna, per un totale di 177.484 km percorsi in 4.528 viaggi al fianco di chi aveva bisogno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • In cucina senza glutine: un incontro online sulla celiachia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Un percorso al femminile attraverso le bellezze di Palazzo Milzetti per celebrare la Festa della Donna

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento