Un set per cinema d'animazione a Faenza

Il 28 ottobre è la Giornata Internazionale dell'Animazione perché nel 1892 a Parigi, Emile Reynaud fece la prima performance pubblica con il suo teatro ottico, proiettando il primo film d'animazione della storia. Dal 2002 si festeggia in tutto il mondo questa forma d'arte e di intrattenimento che affascina i grandi come i bambini.

Per l’occasione, al Fontanone-dissetante culturale, dalle 16.00, sarà allestito un set aperto di stop motion per poter provare questa meravigliosa tecnica di animazione, la stessa utilizzata per film come “Galline in fuga”, “Nightmare before Christmas” o “Shaun, vita da pecora”: si crea l’illusione del movimento con una successione d’immagini fisse o fotogrammi attraverso la manipolazione di oggetti o di personaggi.

Nel corso della manifestazione, oltre alla proiezione di backstages e cortometraggi d’autore, si presenteranno i nuovi corsi di stop motion che partiranno a breve sempre nella saletta del Fontanone-dissetante culturale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Arte, talento e innovazione. Il Mic celebra Alfonso Leoni, il genio ribelle

    • dal 1 ottobre 2020 al 19 gennaio 2021
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica in Faenza
  • In mostra i "Sogni nel cassetto" di Laura Pagliai

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Bottega Matteotti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento