Un utensile domestico divenuto leggenda: “Lo Schiaccianoci”

La Cassa di Risparmio di Ravenna, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo 30, fino al 17 aprile, una originale mostra di oggetti dedicati a “Lo Schiaccianoci”. 

Una raccolta di oltre sessanta esemplari di schiaccianoci in legno, provenienti prevalentemente dall’artigianato austriaco e “bottino” di esperte incursioni di una collezionista ravennate (che ha preferito rimanere anonima), nei mercatini di varie località italiane e straniere.

Lo schiaccianoci è un attrezzo casalingo, in metallo o legno, usato per rompere il guscio di noci, mandorle, nocciole o altra frutta secca con guscio duro.   Ma la parola richiama subito alla mente il famoso balletto di Ciaikowskij che, ad oltre 125 anni dalla sua prima teatrale a San Pietroburgo (1892), è ancora molto conosciuto e le cui musiche, nel corso del tempo, sono state utilizzate in adattamenti e in altri contesti come documentari, film e serie televisive. 
Lo Schiaccianoci ha dovuto parte della propria popolarità nel Novecento anche al magnifico film di animazione Fantasia prodotto da Walt Disney, con otto segmenti animati impostati su pezzi famosi di musica classica.
La notorietà del buffo soldatino dalla grossa testa e dai forti denti per rompere bene i gusci, lo ha reso un interessante soggetto per l’artigianato e da qui a diventare oggetto di collezionismo, il passo è stato breve. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Genio e ricerca: in mostra i mosaici di Chuck Close

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento