Un viaggio nella musica per "Principi e Gentlemen" con Accademia Bizantina

Il secondo appuntamento della stagione di "Libera la musica" propone un programma che dà conto di vari esempi di musicisti italiani che, per varie ragioni, adottarono nel ‘700 la Gran Bretagna come seconda patria (come Corelli, Matteis o Geminiani) affiancandogli compositori d’Oltremanica quali Purcell od Oswald.

Lunedì 13 gennaio, ore 21, al Teatro Goldoni di Bagnacavallo è Accademia Bizantina, guidata dal primo violino Alessandro Tampieri, a condurci in questo viaggio “da musica per Principi a musica per Gentlemen”.

E prosegue la novità di quest’anno di Libera la musica, ossia l’appuntamento prima di ogni concerto con l’aperitivo in compagnia del musicologo Bernardo Ticci, con il quale approfondire il programma che seguirà e scoprire nuovi punti di vista di un repertorio così intrigante.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 17 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento