menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una pedalata notturna da Ferrara a Ravenna tra cieli stellati e daini

Una bella iniziativa della Fiab che ha portato i partecipanti ad ammirare l'alba a Lido di Volano e costeggiare le rive del Po. Un percorso di 150 km attraverso la natura romagnola

Buona riuscita per la prima notturna di lunga percorrenza organizzata da Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta) Ravenna, una novità per l'associazione che offre ormai da anni escursioni sul territorio per favorirne la conoscenza e la promozione. Il calendario escursionistico di Fiab Ravenna in realtà ha sempre incluso delle notturne, ma si trattava di percorsi più brevi, più che altro passeggiate serali, e quindi questa iniziativa ha suscitato l’entusiasmo di molti.

La lunga pedalata di 150Km da Ferrara a Ravenna lungo la Destra Po, con attesa dell'alba a Lido di Volano, è stata molto apprezzata dai partecipanti che si sono ritrovati per la partenza alla stazione di Ferrara alle 22:00. Il gruppo ha raggiungo l'argine del Grande Fiume dopo aver percorso la bella ciclabile illuminata che collega Ferrara a Francolino. Da lì è iniziata la pedalata sotto il cielo stellato, nei suoni e nei profumi della notte d'estate lungo il fiume.

Dopo aver atteso il sorgere del sole sulla spiaggia di Lido di Volano, i cicloescursionisti sono ripartiti per percorrere gli ultimi 70Km in direzione Ravenna, con l’inaspettato incontro di un gruppo di giovani daini nella zona pinetale tra Lido di Volano e Lido delle Nazioni. Quindi, costeggiando le dune di sabbia, sono arrivati sino alle sculture in legno Natedalmare, i dinosauri costruiti sulla spiaggia con il legno di recupero dal mare, e dopo una breve sosta ai Tre Ponti di Comacchio hanno raggiunto la valle in direzione di Anita, Sant’Alberto e infine Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento