Va a Marco Martinelli e Avsi il Premio al volontariato 2019

Il premio indetto dalla Presidenza del Senato è stato assegnato al regista e fondatore del Teatro delle Albe per il progetto "Dante a Kibera"

Sabato scorso, il 9 novembre, in occasione della consueta apertura mensile di Palazzo Madama al pubblico, nell'ambito del progetto "Senato & Cultura", si sono svolte le premiazioni della prima edizione di Premio al volontariato - Costruttori del Bene comune, durante il quale al regista e fondatore del Teatro delle Albe è stato assegnato il premio nella sezione "Cultura" per il progetto Dante a Kibera, realizzato per volontà di Fondazione Avsi.

La manifestazione – con diretta televisiva RAI – è stata condotta da Lorella Cuccarini e ha visto la partecipazione di Amedeo Minghi, Geppi Cucciari, Manuel Bortuzzo, Eleonora Buratto, Tiziana Di Masi, del "Coro delle Mani bianche" e del "Coro dell'Academia Alma Vox". Oltre a quella “Cultura” sono state premiate anche le sezioni "Sociale", "Ambiente" e "Salute". Per Avsi ha ritirato il premio la presidente Patrizia Savi. La giuria presieduta dal Professor Stefano Zamagni e composta da Riccardo Bonacina, Ferruccio De Bortoli, Maria De Filippi e Angelo Moratti ha scelto di premiare nella categoria “Cultura” Avsi e Marco Martinelli "per aver fatto cooperazione internazionale con la cultura in particolare per il progetto Dante a Kibera".

"È soprattutto grazie alle donne e agli uomini che ogni giorno offrono tempo, capacità, energie e passione per aiutare e sostenere gli altri, che l'Italia è diventata il Paese che conosciamo e che amiamo", ha detto la Presidente della Camera Elisabetta Casellati.

"Voglio ringraziare il regista Marco Martinelli – ha detto la presidente di Avsi ritirando il premio – che ha fatto un lavoro splendido con i 150 ragazzi che sono i protagonisti della riprese della Divina Commedia a Nairobi; questo progetto è stato davvero emozionante perché i ragazzi hanno interpretato l’Inferno e poi il Purgatorio lungo le vie della baraccopoli, per arrivare a rivedere le stelle, e facendo questo hanno raccontato la loro vita, il loro inferno, e hanno colto una speranza nel rapporto e nella relazione con il regista e con tutti gli operatori che hanno lavorato con loro".

"Congratulazioni di cuore da parte mia – ha dichiarato il sindaco di Ravenna, Michele de Pascale – e di tutta la città a Marco Martinelli per questo bellissimo riconoscimento. Un premio che ci rende particolarmente orgogliosi; unendo due energie straordinarie quella della cultura e quella del volontariato, questo progetto è stato capace di portare un momento di partecipazione e speranza dove ce n’era più bisogno. Ancora una volta la nostra città grazie al lavoro di Marco è riconosciuta a livello internazionale per i progetti teatrali di grande forza e di assoluto prestigio facendosi anche portatrice nel mondo di valori importanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’ottobre del 2018 a Kibera, immenso slum nel cuore di Nairobi, in Kenya, abitato da circa 500mila persone, Dante è stato portato in scena da 150 bambini e adolescenti delle scuole locali. Un progetto unico e travolgente, ideato dal regista-drammaturgo Marco Martinelli, affiancato dall’attrice del Teatro delle Albe Laura Redaelli e prodotto da Fondazione Avsi insieme a Ravenna Teatro–Teatro delle Albe. Durante i giorni del debutto, la Fondazione Avsi ha dotato Martinelli di una eccellente troupe cinematografica: così è nato il film The sky over Kibera (Il cielo sopra Kibera), che si è avvalso nella stesura del soggetto dell’apporto di Ermanna Montanari, della collaborazione alla sceneggiatura di Riccardo Bonacina, del montaggio di Francesco Tedde, della produzione esecutiva di Sandro Cappello, della post- produzione di Antropotopia e delle musiche originali di Daniele Roccato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento