Non solo lo show delle Frecce, ma anche mostre e simulazioni di volo a 'Valore Tricolore'

Torna sul lungomare di Punta Marina Terme per il terzo anno consecutivo “Valore Tricolore”, la grande manifestazione aerea che celebra quest’anno i cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale e dalla morte del maggiore Francesco Baracca

Viabilità

Per consentire un miglior svolgimento e fruizione della manifestazione, considerata la previsione di una notevole affluenza di pubblico, la Polizia municipale e tutti gli uffici comunali competenti stanno predisponendo specifiche attività, tra le quali un apposito piano della viabilità. Secondo tale piano, nelle due giornate di sabato e domenica saranno complessivamente in servizio 374 persone (182 sabato e 192 domenica) di cui 179 agenti di Polizia municipale e i restanti tra agenti di Polizia provinciale e volontari (Associazione nazionale Carabinieri, R. C. Mistral, Assistenti civici, Protezione civile, Pro loco). Allo stabilimento Nautilus sarà allestita la cabina di regia costituita da personale delle Forze dell’ordine, da rappresentanti della Polizia municipale e dei volontari. Sulla pagina facebook Polizia Municipale di Ravenna saranno fornite informazioni al pubblico (qualora le circostanze dovessero renderlo opportuno, la Polizia municipale potrà prevedere ulteriori provvedimenti/deviazioni).

Nella località di Punta Marina Terme la viabilità ordinaria subirà variazioni a partire dall'1 di sabato 23 giugno fino alle 3 di lunedì 25 giugno.

- Lungomare Cristoforo Colombo fra via delle Americhe e via delle Sirti nel tratto e nella direzione da viale delle Americhe e via delle Sirti: divieto di transito dalle 10 alle 20 del 23 e del 24 giugno, eccetto veicoli per trasporto merci diretti ai bagni, e quelli a servizio delle persone invalide munite di apposito contrassegno oltre ai mezzi di soccorso e pronto intervento;

- Lungomare Cristoforo Colombo fra via delle Sirti e piazza Saffi – rotonda Acquamarina: dalle 4 del 23 giugno alle 3 del 25 giugno divieto di transito eccetto autorizzati (veicoli adibiti al carico e scarico merci diretti agli stabilimenti balneari o alle attività ricettive, nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 dalle 6 alle 12) ed eccetto veicoli a servizio delle persone invalide munite di apposito contrassegno, che potranno sostare nell’area compresa fra i bagni Pelo e Nautilus, e divieto di sosta con rimozione per tutti gli altri veicoli;

- Via delle Sirti divieto di sosta con rimozione forzata dalle 8 del 23 giugno alle 24 del 24 giugno per permettere il transito del bus Navetto;

- Viale dei Navigatori fra rotonda del Villeggiante e piazza Saffi dall'1 del 23 giugno alle 3 del 25 giugno: da rotonda del Villeggiante a via Della Prora divieto di transito eccetto residenti, domiciliati, diretti alle attività commerciali e alle strutture ricettive; da via Della Prora a piazza Saffi divieto di transito, eccetto residenti, autorizzati e mezzi di soccorso, e divieto di sosta con rimozione forzata. Nella zona sud di viale dei Navigatori con accesso da via della Fontana, verrà vietato il transito a tutti i veicoli eccetto quelli di residenti, domiciliati, diretti agli stabilimenti balneari di via della Fontana e diretti alle attività commerciali oltre ai mezzi di soccorso dalle 4 del 23 giugno alle 3 del 25 giugno. Le vie della zona nord di viale dei Navigatori (ad esclusione di via delle Americhe e della zona di via della Chiglia) saranno pressochè tutte interdette al transito dalle 10 alle 20 dei giorni 23 e 24 giugno ad eccezione dei residenti, dei domiciliati, dei diretti alle attività commerciali e dei mezzi di soccorso;

- Gli utenti diretti alla spiaggia seguiranno i seguenti percorsi: via delle Americhe, lungomare Cristoforo Colombo per zona nord; via Dx Canale Molinetto, Manzoni, dei Campeggi, Fontana per zona sud;

- Area demaniale compresa fra piazza Saffi e stabilimenti balneari Miramare, Chicco, Centro Operativo Bagnini e Susanna: transito vietato eccetto  i veicoli del Centro Operativo di Salvataggio e i gestori degli stabilimenti balneari che potranno accedervi unicamente da via della Fontana;

- Arenile demaniale prospiciente bagni Gianni, Tiziano, divieto di transito e divieto di sosta per tutti i veicoli dalle 4 del 23 giugno alle 3 del 25 giugno per posizionamento della postazione PMA (punto medico Avanzato);

- Un provvedimento temporaneo per favorire la sicurezza dei ciclisti è stato assunto per via dell'idrovora, dove dalle 100 alle 20 dei giorni 23 e 24 potranno circolare solamente le biciclette: sarà vietato il transito a tutti i veicoli eccetto residenti e cicli.

Dove parcheggiare

- Parcheggio scambiatore via Trieste + area adiacente (posti 1200)

- Parcheggio via delle Americhe altezza via Canale Marini (posti 230) messo a disposizione dalla pro loco

- Parcheggio parco Grande Torino e via Baroncelli (posti 550)

- Parcheggio via delle Zattere – via della Carena - via della Chiglia (posti 50)

- Parcheggi via Dei Campeggi incrocio della Fontana (posti 370)

- Parcheggio via dell’Amo e della Fiocina con ingresso da via dei Navigatori.

Percorsi consigliati per il rientro

Per chi si trova a Punta Marina Terme: via Delle Americhe – Dx Canale Molinetto in caso di code: Deviazione su via Manzoni direzione Lido Adriano, indirizzando i veicoli su via Bonifica e/o verso lido di Dante via Marabina; Deviazione altezza via Baronessa (a senso unico verso Classicana) direzione Classe – Città - SS16 Adriatica - Autostrada; Deviazione all’altezza della rotonda Francia (si chiude il tratto di viale Europa compreso fra rotonda Francia e rotonda Danimarca) in viale Europa direzione Ponte Nuovo o in direzione centro città; Dei Campeggi – viale Manzoni direzione Lido Adriano indirizzando i veicoli su via Bonifica e/o verso lido di Dante via Marabina;

Lungomare Cristoforo Colombo – via Trieste direzione Ravenna e in caso di code: Deviazione su svincolo Classicana direzione Classe - SS16 Adriatica – Ravenna - Autostrada (con segnaletica informativa lungo il percorso); Deviazione all’altezza della rotonda Finlandia e Danimarca (si chiude il tratto di viale Europa compreso fra rotonda Francia e rotonda Danimarca) verso ponte Mobile o direzione centro città.

Per chi si trova a Lido Adriano: Viale Petrarca  - Virgilio - viale Manzoni direzione via Bonifica e/o lido di Dante via Marabina; viale Manzoni – via Canale Molinetto direzione Ravenna e in caso di code: Deviazione altezza via Baronessa (a senso unico verso Classicana) direzione Classe – Città - SS16 Adriatica - Autostrada; Deviazione all’altezza della rotonda Francia (si chiude il tratto di viale Europa compreso fra rotonda Francia e rotonda Danimarca) in viale Europa direzione Ponte Nuovo o in direzione centro città.

Per chi si trova a Marina di Ravenna: Via dei Mille/IV Novembre/Ciro Menotti, via Trieste direzione Ravenna e in caso di code: Deviazione su svincolo Classicana direzione Classe - SS16 Adriatica - Autostrada (con segnaletica informativa lungo il percorso); Deviazione all’altezza della rotonda Finlandia e Danimarca verso ponte mobile o  centro città.

Servizi di trasporto pubblico

Traghetto: sabato 23 giugno servizio non stop tutta la notte; raddoppio servizio tra le 19 e le 2; domenica 24 giugno servizio fino alle 2 e raddoppio servizio dalle 15 alle 23.

Navetto Mare: sabato 23 dalle 14 alle 2 e domenica 24 dalle 9 fino alle 22.

Deviazione servizi per evento: https://www.startromagna.it/servizi/info-bus-e-news/?info-traffico=3730 - https://www.startromagna.it/servizi/info-bus-e-news/?info-traffico=3729

WhatsApp Image 2018-06-20 at 13.51.11-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento