Vecchie e nuove leve del rock sul palco

  • Dove
    Piccadilly Club
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 31/01/2020 al 31/01/2020
    dalle 21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Arriva il terzo appuntamento di Baracca Rock al Piccadilly venerdì 31 gennaio con Made in Faenza Rock a partire dalle 21 con Pioggia Noise Lab, a cura del MEI.

Alle 21 saliranno sul palco i Cobra, la Geriatric Band e i Fantamusica dove sono presenti tutti protagonisti del grande rock faentino degli anni Sessanta e Settanta, quelli della grande rassegna del Campanile d’Oro che riempiva cinema e club dell’epoca.

Mentre alle 22.30 si tiene il primo “Pioggia Noise Lab”, la più giovane etichetta discografica indipendente faentina che si presenta per la prima volta in città.

L’etichetta indipendente Pioggia Noise presenta in esclusiva i propri artisti. Durante la serata verranno presentati Zero Paga, che ha pubblicato l’11 ottobre il suo primo mixtape “senza cuore”; Ale di Loto, che il 6 dicembre ha rilasciato il suo primo EP “Discorso Intorno”; e Giacomo Ambrosini, produttore, cantautore e dj.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Un viaggio musicale in onore di Dante con Raffaello Bellavista e Serena Gentilini

    • 15 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • da domani
    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento