Benedetta Tobagi presenta La scuola salvata dai bambini al Caffè Letterario

Benedetta Tobagi, giornalista di Repubblica, scrittrice e conduttrice radiofonica, presenta venerdì 31 marzo, alle ore 18.30 il suo ultimo libro «La scuola salvata dai bambini» (Rizzoli)) nell'ambito di 'Quattro chiacchiere al Caffè'. Conduce la giornalista Elena Nencini.

Parte dai dubbi Benedetta Tobagi per scrivere questo nuovo libro, dai sensi di colpa dalla paura di cadere nei luoghi comuni, di non guardare in faccia veramente la realtà per chiedersi chi sono i migranti? E' vero che non possiamo accoglierli? Quanti sono? Dove sono?

Il libro l'ha portata nelle scuole pubbliche italiane, a cominciare da Amatrice in Abruzzo per poi toccare Roma, Brescia, Ancona, Torino, i paesini della bassa mantovana, ma anche realtà più di frontiera come Udine e Palermo per rispondere a queste domande e scoprire quale rapporto hanno gli italiani con gli stranieri. Ne esce un quadro positivo dove i bambini stranieri in realtà si rivelano una ricchezza, non un ostacolo. Crescere e studiare in una classe mista permette di conoscere una porzione di mondo più grande.

Senza essere mai di parte Tobagi affronta anche gli estremi: da una parte esistono maestri che, pur avendo un'età più vicina alla pensione, raschiano il fondo del barile delle idee e della volontà di mettersi in gioco e affrontano le giornate di petto e con coraggio da leoni; altri insegnanti che vedono la scuola piatta e, poco razionalmente, non la degnano di ulteriore sforzo oltre lo stretto necessario per arrivare alla fine della settimana. Un libro scorrevole, chiaro e godibile che vuole aprire gli occhi ai genitori scettici, coloro che per i propri figli si preoccupano solo di cercare la "maestra migliore" ma poi non si rendono conto che anche l'integrazione può essere una risorsa e una ricchezza per i bambini.

Un libro da non perdere anche per capire meglio come siano importanti, necessarie e urgenti le politiche indirizzate agli adulti di domani, perchè istruzione è anche integrazione.

I prossimi incontri saranno il 5 aprile con Carlo Gabardini in arte Olmo “Fossi in te io insisterei, lettera a mio padre sulla vita ancora da vivere”, (Mondadori). Il 29 maggio Cinzia Tani con “Il capolavoro (Mondadori).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • Ospiti, incontri ed escape room per ricordare la caduta del Muro di Berlino

    • Gratis
    • dal 11 al 14 dicembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • In cerca di fantasmi a Faenza

    • 13 dicembre 2019
    • Faenza

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento