Una suggestiva visita all’oasi delle cicogne

Sabato 25 maggio la Pro Loco Faenza, in collaborazione con l’associazione “Amici delle Cicogne”, propone una suggestiva visita all’oasi delle cicogne per ammirare questi incredibili esemplari e soprattutto per imparare a conoscerli.
 
Da alcune settimane sono arrivate in città le cicogne selvatiche migratorie che, insieme agli esemplari che tutto l’anno restano a Faenza, nidificano sulle piattaforme-nido appositamente collocate e fanno crescere i loro piccoli per poi ripartire, con loro, alla fine dell’estate.

Da dove vengono? Dove le porta il loro lungo viaggio? Come nutrono i loro piccoli? Cosa mangiano le cicogne adulte? Quali sono le loro caratteristiche? 
Queste e altre domande riceveranno risposte da persone che da anni dedicano con passione tempo ed energia a queste creature, che spesso vediamo volare nel cielo della nostra città ma che conosciamo così poco. 
Ritrovo alle ore 15.00, in bicicletta, in piazzale Pancrazi, davanti all’ingresso del parco Bucci. Possibilità di raggiungere l’oasi (in via Convertite 7) in auto.

Partecipazione gratuita, prenotazioni obbligatorie.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento