Prefettura, Municipio e scorci ravennati: ecco le visite guidate della Notte d’Oro

Un ricco programma di visite guidate per gli amanti della cultura in occasione della Notte d’oro: si parte con Il Palazzo della Prefettura di piazza del Popolo che potrà essere visitato dalle 16 alle 20, gratuitamente e senza prenotazione, con cadenza ogni 20 minuti, alla scoperta della sua storia e delle sue sale private, normalmente chiuse al pubblico (Per informazioni: IAT Ravenna 0544 35404 – 35755).

Alle 17 Ravenna Bella Fuori ci porta alla scoperta dei mosaici e di altre forme d'arte presenti lungo le vie cittadine. Il tour sarà arricchito con storie sui personaggi, che hanno visitato la nostra bella città e aneddoti e si concluderà con una visita ad un laboratorio di mosaico, che ha creato le targhe toponomastiche del centro storico. Punto d'incontro c/o IAT Piazza San Francesco 7 - 20 minuti prima della partenza del tour.  Evento a pagamento - prenotazione obbligatoria su www.visiteguidateravenna.it

Alle 18 Oro non più oro nella notte magica d’Oro Bizantino andremo alla scoperta della Ravenna che non c'è più, dei suoi capolavori scomparsi, dei suoi mosaici dispersi, per svelare una storia sconosciuta dai risvolti affascinanti! Punto d'incontro c/o IAT Piazza San Francesco 7 - 20 minuti prima della partenza del tour. Evento a pagamento - prenotazione obbligatoria su www.visiteguidateravenna.it

Dalle 18.30 alle 22, visite guidate gratuite e senza prenotazione, alla Residenza Municipale, cadenzate ogni 30 minuti, alla scoperta della storia di Palazzo Merlato e delle sue sale più prestigiose. A conclusione, brindisi  gentilmente offerto da Bolé. Punto d’incontro: Scalone della Residenza Municipale, piazza del Popolo 1 (per informazioni: IAT RAVENNA, IAT RAVENNA, Piazza San Francesco, 7 – Ravenna, tel. 0544 – 35404 / 35755).

Alle 19 e alle 21 alla Domus dei Tappeti di Pietra visite guidate al sito archeologico a cura della Fondazione RavennAntica. Servizio gratuito compreso nel biglietto di ingresso. Prenotazione consigliata. Info: tel. 0544 32512.

Poi ci sono le visite guidate del fine settimana alla scoperta dei siti del Parco Archeologico di Classe:
Museo Classis Ravenna (sabato 5 e domenica 6 ottobre ore 10.30 e 15, per info e prenotazioni: tel. 0544 473717),
Basilica di Sant'Apollinare in Classe (sabato 5 ore 12 e domenica 6 ottobre ore 12 e 16.30, per info e prenotazioni: tel. 0544 527308),
Antico Porto di Classe (sabato 5 e domenica 6 ottobre ore 11.30 e 16.30, per info e prenotazioni: tel. 0544 478100).
Tariffa a persona (escluso il biglietto di ingresso ai singoli siti): € 4 a sito. Gratuito per bambini under 6 anni e sconti per famiglie.

Per i più piccoli

Pixel Mosaici propone dalle 10.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18 dei Laboratori di mosaico per Bambini (Laboratorio di mosaico per bambini dai 5 ai 12 anni organizzato da Pixel Mosaici. A pagamento, su prenotazione tel.3201162125)

Dalle 15 alle 18 e dalle 20 alle 22, alla Holden della Biblioteca Classense è in programma La cerbottana poetica. Spariamo poesie... c'è modo e modo di sparare, ragazze e ragazzi da 11 anni in collaborazione con Roberto Papetti costruiscono insieme cerbottane-giocattolo-poetiche. Per l’occasione saranno esposte alcune cerbottane della raccolta di Roberto Papetti. Ingresso libero

Dalle 18 alle 21 in piazza Unità d’Italia, Skizzo e JF, giocoleria comica, animeranno la serata con il teatro di strada comico amatoriale, grazie agli esercenti di piazza Unità d’Italia

Alle 18.30 al Museo TAMO, Riflessi d’oro e giochi di tessere propone un Laboratorio di mosaico a cura della Fondazione RavennAntica.Per bambini dai 5 agli 11 anni. Prenotazione obbligatoria: 0544 213371 int. 1 (dal lunedì al venerdì, 10 - 13.30) Tariffa: euro 6 a bambino. 

Palazzi storici e monumentali delle Banche

Sempre sabato 5 ottobre, dalle ore 10,00 alle 19,00, si celebra la diciottesima edizione della Giornata nazionale di apertura al pubblico dei palazzi storici e monumentali delle Banche.

Il Gruppo Cassa di Ravenna e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna (che celebra anche la Giornata Europea delle Fondazioni) aderiscono all’iniziativa e aprono, attraverso apposite visite guidate, il Palazzo storico della Sede Centrale in Piazza Garibaldi a Ravenna e l’ex storico negozio “Bubani”, attuale sede del Private Banking, in Piazza del Popolo a Ravenna. 
Viene aperto anche il Complesso degli Antichi Chiostri Francescani della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna; nei Chiostri della Fondazione Cassa è possibile visitare anche l’Archivio Storico Multimediale Documentale su “La storia della Cassa di Ravenna” e il Museo Dantesco che comprende sia la Sala Multimediale al piano terra, sia il Museo propriamente detto, ospitato al primo piano dei Chiostri e in gestione condivisa tra l’Opera di Dante e il Centro Dantesco dei Frati Minori Conventuali; previsto anche un intrattenimento musicale degli EST, dell’Orchestra “La Corelli”, diretta dal M.o. Jacopo Rivani, dalle 10,15 alle 12,30. 

E sempre per la manifestazione "Invito a Palazzo", BPER Banca apre il Palazzo della Direzione Territoriale Romagna, in via A. Guerrini 14 a Ravenna, dove si svolgeranno due visite guidate, alle 10,30 e alle 16, senza prenotazione, curate da Claudio Martinelli e, grazie all’adesione al progetto “Guida per un giorno”, da Giulia Pieri, studentessa della Facoltà di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna, Sede di Ravenna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento