rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
WeekEnd

Weekend prelibato con De Filippo, la sagra del sabadone, Moonlighters e la Toscanini

Concerti, sagre, mostre e spettacoli ravvivano il fine settimana ravennate: si celebrano San Peval di Segn e il teatro di Eduardo, ma ci sono anche le canzoni di Francesco Baccini e la comicità di Nino Taranto

Non mancano gli eventi in provincia di Ravenna, con tanti appuntamenti fra teatro e musica, ma anche qualche festa golosa. Ci sono poi tante mostre da vedere, autori da scoprire e qualche bella visita per ammirare i segreti del nostro territorio.

In concerto: Baccini, Moonlighters, la Toscanini e de Maistre

Cominciamo dai concerti. Venerdì Francesco Baccini presenta tutto il meglio del suo repertorio in un live piano e voce al Teatro Socjale di Piangipane. Sabato un revival degli anni '70 e '80 con i Moonlighters al Mama's club di Ravenna, mentre al Teatro Masini di Faenza si esibisce la Filarmonica Toscanini insieme all'arpista Xavier de Maistre.

A teatro: De Filippo secondo Cecchi e l'ironia di Nino Taranto

Il teatro non si ferma. Venerdì un appuntamento tutto da ridere alla Sala del Carmine di Massa Lombarda, con il comico Nino Taranto che racconta a suo modo il mondo femminile. Per tutto il fine settimana al Teatro Alighieri di Ravenna si potrà ammirare Carlo Cecchi che, alle prese con Eduardo De Filippo, porta in scena "Dolore sotto chiave" e "Sik Sik". Spazio anche a una fiaba che nasce da un'antica leggenda cinese: sabato al Teatro Chiari di Cervia si assiste allo spettacolo Il seme magico.

I sabadoni di San Peval

Massa Lombarda non rinuncia alla festa del patrono: si celebra San Peval di Segn con un ricco calendario di iniziative che, da venerdì, si arricchisce con la sagra del Sabadone. Oltre ai mitici dolci romagnoli, negli stand gastronomici non mancano altre delizie come polenta e piadine.

Visite, autori e laboratori

Ci sono ancora altri appuntamenti in programma fra visite e cultura. Sabato parte un tour fra i luoghi simbolo della persecuzione razziale a Faenza, con partenza dalla sede della Pro Loco. Sabato e domenica doppio appuntamento al Museo del Sale di Cervia, con la visita alla mostra Cervia ritrovata e il laboratorio di pittura con il sale. Sabato il “Dizionario del bibliomane” di Antonio Castronuovo apre la nuova stagione del Caffè letterario di Lugo alla biblioteca Trisi, mentre a il gesuita Jean-Paul Hernadez arriva alla basilica di San Giovanni Evangelista di Ravenna per parlare del Vangelo nei mosaici.

Vi mostro le mostre

Amici delle mostre, guardate quanti appuntamenti ci sono per voi. A Ravenna ci sono: i manifesti delle "Visioni di Eterno" in via Zirardini, nella biblioteca Classense "Il cammino dell’eroe" con Dante, Alice e altri viaggiatori, la mostra Dante e Faruffini e l'opera "Me and Him" di Alessandro Pessoli, al Pr2 "L’umano fervore" di Tina Modotti e nelle vetrine dell'ex negozio Bubani a Ravenna la mostra Book folding. Al Museo del Sale di Cervia la mostra Cervia Ritrovata. Al Mic di Faenza le opere di  Gioia di ber. Alle Pescherie della Rocca di Lugo la mostra Auschwitz-Birkenau racconta gli orrori della Shoah. Alla Bottega Matteotti di Bagnacavallo c'è la Sublimazione del tempo di Simone Zaccarini. Al Palazzo Sforza di Cotignola la mostra Novena, le Riflessioni riflesse al Museo civico San Rocco di Fusignano e alla Sala del Carmine di Massa Lombarda Natura-Dissesti di Mirna Montanari.

E allora cinema!

Infine, date uno sguardo alla programmazione dei cinema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend prelibato con De Filippo, la sagra del sabadone, Moonlighters e la Toscanini

RavennaToday è in caricamento