Martedì, 15 Giugno 2021
WeekEnd

Weekend spensierato: Ravenna in Fiore, Garage Sale e Music Race

Nel fine settimana ravennate ci sono anche picnic itineranti, spettacoli, visite guidate, escursioni, mostre e concerti

Divertimento, gusto e natura sono gli ingredienti principali del weekend nella provincia di Ravenna, con manifestazioni sportive, appuntamenti per gli amanti della natura e del giardinaggio, visite e incontri culturali, concerti e spettacoli teatrali. Insomma, c'è di tutto e di più.

Sboccia Ravenna in Fiore

Un weekend più che mai fiorito per la città di Ravenna. Il mese di maggio porta con sè l'atteso appuntamento di Ravenna in Fiore che si tiene sabato e domenica in piazza Kennedy e propone al pubblico rose, azalee, ma anche tante varietà di piante grasse. E sempre parlando di fiori, da venerdì a domenica in vari luoghi della provincia torna l'iniziativa di Aism che porta in piazza le ortensie per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla.

In Darsena tra sport, musica e mercatini

Un doppio appuntamento invita la gente nella Darsena di Ravenna per questo weekend. Sabato e domenica tornano vintage, musica e stuzzichini all'Almagià con la nuova edizione del Garage Sale, mentre, domenica si corre a ritmo di musica con la Ravenna Music Race, dove i podisti vengono rincuorati dalle note delle band sparse lungo il percorso.

Il picnic itinerante

C'è tempo anche per ristorarsi in maniera divertente. Domenica sulle colline di Oriolo dei Fichi è infatti in programma un gustoso picnic itinerante dove il buon cibo si lega ai colori e profumi della natura.

Cosa fare nel weekend a Cesena
Cosa fare nel weekend a Forlì
Cosa fare nel weekend a Rimini

In concerto: la scuola Sarti e la rassegna Tasti

Non sarebbe un weekend spensierato senza la musica che ci accompagna. Venerdì e sabato proseguono i saggi degli allievi della scuola Sarti in vari luoghi di Faenza. Sabato invece si tiene l'ultimo appuntamento della rassegna Tasti alla Biblioteca Classense dove i versi di Guillaume d'Amiens vengono riportati in vita da Davide Brullo, Arianna Lanci e Luigi Pizzaleo.

Escursioni

Il fine settimana ravennate offre ancora spunti per delle uscite nella natura. Sabato e domenica si parte dalla Villa Romana di Russi per un percorso storico-naturalistico lungo le vie d'acqua dall'antichità a oggi.

Visite guidate

Per chi è più interessato alla cultura e alle curiosità che le città d'arte sanno raccontare, ecco i tour e gli itinerari guidati sul territorio. Sabato e domenica continuano le visite guidate di Incontro a Dante, alla scoperta della Ravenna del Sommo Poeta, con l'aggiunta di altri percorsi dedicati alle mostre e ai musei danteschi della città. Sabato si va sulle orme di Dante anche a Faenza con un percorso urbano fra tracce tangibili e personaggi della Divina Commedia. Tra sabato e domenica si concludono gli appuntamenti al Giardino delle Erbe di Casola Valsenio con una visita guidata e un picnic aromatico. Sabato e domenica poi riaprono le porte della Casa delle Farfalle a Milano Marittima dove sono in programma visite e laboratori

A teatro con Enia e Studio Doiz

Continuano gli spettacoli a teatro. Il weekend è (quasi) tutto per Davide Enia che venerdì presenta il suo spettacolo Maggio '43 al Teatro Chiari di Cervia, mentre sabato e domenica porta lo stesso spettacolo che racconta la tragedia della guerra al Teatro Goldoni di Bagnacavallo. Ma sabato parte anche la Festa della Repubblica al Cisim di Lido Adriano e le prime due serate sono affidate allo Studio Doiz che porta in scena lo spettacolo teatrale "La Stradona. Autobiografia di una regione allo specchio".

Libri, Speaker Corner, laboratori e sagre online

Ancora appuntamenti appuntamenti. Venerdì pomeriggio spazio allo Speaker Corner ai Giardini Speyer: chiunque può prendere la parola, raccontare la propria storia e condividere le proprie riflessioni attorno al tema degli stereotipi e dei pregiudizi. Sempre venerdì parte alla Biblioteca Manfrediana di Faenza la Rassegna Dante con il poeta Alberto Bertoni. Sabato l'ultimo dei laboratori creativi per bambini dedicati alla Divina Commedia al Museo Tamo di Ravenna. Fino a domenica invece continua la settimana dedicata alla Sagra delle Alfonsine che torna online tra foto, ricordi e la festa degli spaventapasseri. Sabato appuntamento alla Sala Ragazzini di Ravenna con "La verità negata", il libro-racconto di Dario Vassallo che ricorda l'assassinio del fratello.

Vi mostro le mostre

Passiamo infine alle mostre. Resta poco tempo per vedere: la mostra GiocOsa con laboratori, animazioni e tanti giochi al Palazzo Rasponi di Ravenna, I fiori dell'arte al Terme beach Resort di Punta Marina, Mestieri di ieri e di oggi alla Bottega Bertaccini di Faenza, Quante storie nella storia al Centro Venturini di Massa Lombarda, la mostra dedicata al fotografo Paolo Guerra alle Pescherie della Rocca e le opere finaliste del premio Ilaria Ciardi all'Accademia di Belle Arti di Ravenna. Solo sabato e domenica invece si può visitare la mostra Primavera in Bonsai alla Sala Rubicone di Cervia.
Inoltre ci sono a Ravenna: gli scatti di Paolo Roversi nella mostra Studio Luce al Mar, Le arti al tempo dell'esilio alla Chiesa di San Romualdo, la mostra Inclusa est flamma e The Bearers of the Cross alla biblioteca Classense. A Cervia al Magazzino del Sale la personale Il mio preferito di Werther Morigi. A Faenza le opere di Alfonso Leoni, genio ribelle al Mic, Paesaggio di Confine di Marino Trioschi alla Galleria comunale e Faventia Upgrade all'Isia. A Bagnacavallo Le donne di Tonino Guerra, una mostra di Anna Tazzari alla Bottega Matteotti e Dalla collina al mare di Paola Ravaglia al Sacrario dei Caduti. Ad Alfonsine si visita la mostra dello scultore Gunther Stilling negli spazi del Labirinto Effimero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend spensierato: Ravenna in Fiore, Garage Sale e Music Race

RavennaToday è in caricamento