rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
WeekEnd

Weekend di Halloween con Giovinbacco, street food, Samhain, zombie walk e feste paurose

Un fine settimana da brividi, ma anche ricco di bontà: dai calici di vino di Giovinbacco agli spettacoli di Halloween, dalle visite tenebrose ai food truck

Brividi di paura, divertimento e peccati di gola sono gli ingredienti principali del weekend di Halloween a Ravenna e provincia. In alto i calici con Giovinbacco e tante bontà al Russi street food, mentre abbondano nel lungo fine settimana del ponte di Ognissanti le feste dedicate alla notte del terrore. Gli appuntamenti in programma sono davvero tanti, quindi non perdiamo tempo e scopriamoli tutti.

Feste da brivido per Halloween

Sono tante e variegate le feste e gli eventi dedicati ad Halloween. Domenica ci si diverte con dolcetto o scherzetto, i diavoletti e una merenda alla Festa di Halloween di Borgo Montone, mentre sia sabato che domenica si celebra la festa di Samhain tra guerrieri celtici, creature ancestrali, riti magici, musica e fuochi a Riolo Terme. Gran festa di Halloween anche domenica in piazza a Bagnacavallo fra musica, letture animate, streghe e mercatini, invece spettacoli, escape room e zombie walk sono gli ingredienti principali di Halloween nel centro di Cervia da sabato a martedì. Domenica ci sono giochi di fuoco, streghe cyberpunk e musica alla festa di Halloween di Cotignola, intanto spettacoli di Halloween e burattini aspettano i bambini domenica all'Almagià e si compie una caccia al tesoro di Halloween tra dune e pineta all'Aloha beach di Marina Romea. Domenica si celebra Halloween anche a Brisighella tra un film, un viaggio negli “Inferi”, food truck e musei aperti, sabato letture paurose aspettano i bambini nella biblioteca Taroni di Bagnacavallo, sia sabato che domenica ci sono spettacoli e divertimenti horror nel Labirinto Effimero di Alfonsine e poi dolcetto o scherzetto, streghe e zucche paurose attendo i bambini domenica a Casola Valsenio. Domenica torna la tradizionale "Corsa dla Piligrèna" a Villanova di Bagnacavallo, con Bimbimbici a Ravenna si fa una pedalata con premi nella mattina di Halloween e dal monumento di Baracca a Lugo parte la camminata di Halloween con gli Spartani.

Halloween con gusto: Giovinbacco e Russi street food

Dopo la paura è bene pensare anche al gusto. E non mancano gli appuntamenti squisiti. Da venerdì a domenica si brinda in centro a Ravenna con i calici di Albana, Sangiovese e altri vini golosi con la nuova edizione di Giovinbacco. E sempre da venerdì a domenica in piazza a Russi giungono le prelibatezze delle 'cucine su ruote' con Russi Street Food.

Che cosa fare nel weekend a Cesena
Che cosa fare nel weekend a Forlì
Che cosa fare nel weekend a Rimini

In concerto: il "molleggiato", Masma e Country Owls 

Tanta la musica in programma nel fine settimana. Venerdì si compie un viaggio tra i successi di Adriano Celentano con il tributo de I Molleggiati al Mama's Club di Ravenna. Sabato elettronica e sperimentazione vi aspettano nel concerto di Masma Dream World al Bronson di Madonna dell'albero, mentre al Mama's Club di Ravenna si ascolta il sound dell'America con il trio Country Owls.

A teatro: Siamo tutti cannibali, Bugie bianche e Ci piace la pace

Spazio agli spettacoli teatrali nel ravennate. Va in scena da lunedì all'Almagià di Ravenna lo spettacolo "Siamo tutti cannibali", con Roberto Magnani che rivisita Moby Dick. Sabato al Socjale di Piangipane Alessandro Berti presenta il secondo capitolo del suo spettacolo "Bugie bianche". Sabato poi riparte la stagione di Massa Lombarda al Carmine con il nuovo spettacolo comico di Davide Dalfiume “Ci piace la pace”.

Visite ed escursioni

Come sempre spazio a tour guidati ed escursioni, con qualche appuntamento dedicato alla notte di Halloween. Le visite guidate vi aspettano in centro a Ravenna con gli appuntamenti di Incontro a Dante con speciali visite di Halloween tra sabato e lunedì, mentre sabato e domenica parte anche un tour guidato per farsi raccontare tutte le curiosità della mostra Un'epopea Pop al Mar di Ravenna. Da venerdì a lunedì abbondano le visite da brivido in centro a Ravenna per scoprire mostri e misteri della città e domenica c'è l'ingresso gratuito al Mar di Ravenna per chi si veste a tema dantesco. Sabato spazio alla passeggiata sulla "via dell'amore" fra torri medievali ed echi danteschi partendo da Oriolo dei Fichi, mentre una tenebrosa escursione notturna fra storie e leggende parte domenica dalla trattoria Primaro nei pressi di Mandriole.

Libri e letture (classensi)

Non mancano gli appuntamenti dedicati alla storia e alla letteratura. Venerdì c'è una serata di letteratura romagnola con i "Sonetti" di Olindo Guerrini all'hotel Ala d'Oro di Lugo, Alberto Casadei racconta Dante tra la selva oscura e altre allegorie alla Biblioteca Classense di Ravenna, Elena Garella presenta il suo ultimo libro "Cosa mangiano i nostri cani" al Gingerino Caffè di Lugo, mentre a Voltana è in programma un doppio appuntamento per ricordare le violenze fasciste sul nostro territorio. Sabato poi si apre l’edizione del centenario delle Letture classensi con Hether Webb alla Biblioteca Classense di Ravenna.

Laboratori, giochi e cucina

C'è tempo anche per qualche bell'appuntamento fra creatività, spasso, natura e cucina. Didattica e divertimento sono alla base del laboratorio per costruire un gioco da tavolo in legno sabato alla Rocca Brancaleone di Ravenna. Sabato si va dalla cucina ai segreti dell’intaglio con lo "Zucca day" al Mercato contadino di Ravenna, mentre domenica e lunedì torna la Mostra del Fungo a Lugo.

Vi mostro le mostre

Mostruosi amanti delle mostre, tanti appuntamenti anche ad Halloween per voi. Sono appena arrivati: al Pr2 People have the power, la mostra realizzata dagli studenti del liceo scientifico Oriani, al Mic e all'Isia di Faenza le opere di Summer School, la mostra per i cento anni dalla nascita del Partito Comunista Italiano alla Biblioteca Oriani di Ravenna, le opere dei fratelli Guaccimanni nelle vetrine del Private Banking della Cassa di Risparmio di Ravenna. Da sabato poi arrivano Il Milite Ignoto da Aquileia a Roma al Museo Baracca di Lugo, i migliori scatti del Circolo fotografico ravennate alla sala espositiva di via Berlinguer a Ravenna e le nature morte di Giulio Ruffini alla Galleria comunale di Faenza.
Inoltre a Ravenna ci sono: In su ‘l lito di Chiassi alla Biblioteca Classense e al Centro Dantesco dei Frati Minori Conventuali, Un'epopea Pop, la grande mostra dedicata alla contemporaneità e alla fortuna di Dante nei secoli al Mar di Ravenna, alla Classense la mostra itinerante Dante nelle figure, al Museo Classis la mostra Classe e Ravenna al tempo di Dante e Alla ricerca di Dante con i documenti danteschi dell’Archivio di Stato di Ravenna. Al Museo San Rocco di Fusignano c'è la mostra Oltre il Sogno dedicata alla vita e alla carriera di mister Arrigo Sacchi. Al Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo ecco la mostra Come una fiamma bruciante con le opere di Aligi Sassu, mentre all'ex convento di San Francesco c'è Il rituale del serpente.

E allora cinema!

Concludiamo con il cinema. Da venerdì riparte con l'ultimo film della saga di 007 la rassegna cinematografica a Palazzo Vecchio di Bagnacavallo. Da sabato invece si apre la nuova edizione del Ravenna Nightmare Film Fest: apertura con il regista Roberto de Feo e poi tanti altri appuntamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di Halloween con Giovinbacco, street food, Samhain, zombie walk e feste paurose

RavennaToday è in caricamento