WeekEnd

Bennato, Rancore e Sagra della Cozza: un gran weekend per Sant'Apollinare

Il fine settimana ravennate risplende con la festa del Patrono, Mosaico di Notte, Spiagge Soul, la Festa del pubblico voto, Casola è una favola e Beaches Brew

Il weekend ravennate è più ricco che mai, con appuntamenti di qualità fra musica e cultura, sagre, visite e mostre. Sarà perché il fine settimana per Ravenna comincia già giovedì sera con i fuochi d'artificio per Sant'Apollinare, il patrono della città. Ma eventi e spettacoli continuano fino a domenica con tante sorprese tutte da scoprire

La sagra della Cozza e altre bontà

Partiamo dalle golosità del territorio e dalle feste. Per tutto il weekend si possono gustare cozze e mercatini a Marina di Ravenna con la Sagra della Cozza che permette di assaggiare le prelibatezze dell'Adriatico. Dal venerdì alla domenica non mancano musica, tour emozionanti e pastasciutta antifascista alla Festa dell'Anpi all'ex convento di San Francesco a Bagnacavallo. E sempre fino a domenica c'è anche la Festa del pubblico voto a Bagnara di Romagna, dove oltre alle celebrazioni ci saranno arte, musica e cappelletti.

Mosaico di Notte e Salotto in piazza

Anche d'estate non mancano le belle iniziative in città. Da venerdì a domenica continuano le sorprese di Mosaico di Notte e Ravenna Bella di Sera nel centro della città bizantina, con negozi aperti, visite e spettacoli. Venerdì invece si chiude il Salotto in piazza di Bagnacavallo con una serata total white.

In concerto: Spiagge Soul, Beaches Brew ed Edoardo Bennato

Quanti concerti nel fine settimana! Venerdì si parte al Bagno Marinamore di Marina di Ravenna con la miscela di pop, rock e funky di Fulvia & the Menthos, mentre al parco Piancastelli di Fusignano c'è il trio di Julian Lage e a Palazzo Grossi di Castiglione di Ravenna va in scena un omaggio a Secondo e Raoul Casadei. Sabato Edoardo Bennato arriva all'arena dei Pini di Milano Marittima, mentre all'arena del Museo Classis di Classe c'è il talentuoso violinista Roman Kim, nella Basilica di San Francesco a Ravenna si esibisce l'ensemble Micrologus e nella piazza di fronte alla sala Malva Nord di Cervia suona la Tam Tangram Band. Domenica spazio a pop e classici con i Funkclub al bagno Kiwengwa di Pinarella. Sabato e domenica doppio appuntamento musicale a Palazzo San Giacomo di Russi dove vanno in scena la Notte del Prog e la Notte del Rap con ospiti Rancore, Moder, Vince Vallicelli e tanti altri. Inoltre da venerdì a domenica ci sono sia i concerti di Beaches Brew con Casper Clausen, Maurice Louca e altri ospiti all'HanaBi di Marina di Ravenna, che gli appuntamenti di Spiagge Soul, con il concerto-spettacolo Miramar e i live di King Frisko, Surealistas e molti altri tra i bagni di Punta e Marina di Ravenna, mentre a Faenza venerdì e sabato continua l'anteprima di Fiato al Brasile.

Cosa fare nel weekend a Cesena
Cosa fare nel weekend a Forlì
Cosa fare nel weekend a Rimini

Visite ed escursioni

Spazio agli itinerari e alle escursioni. Venerdì e sabato sono in programma tante visite speciali per la Festa di Sant'Apollinare con percorsi nel centro di Ravenna e nei lidi. Sabato e domenica poi continuano le visite guidate di Incontro a Dante, alla scoperta della Ravenna del Sommo Poeta. Porte aperte per tutto il weekend al Labirinto Effimero di Alfonsine dove ci si perde tra le piante di mais nel segno di Dante, mentre domenica ci sono le visite guidate alla salina Camillone di Cervia. Sempre a Cervia c'è la nuova edizione di Cervia Città Giardino, la grande mostra floreale dedicata a Dante tra Cervia, Milano Marittima e Pinarella. Sabato tornano le visite guidate per ammirare il Teatro Masini di Faenza. Spazio alle pedalate in compagnia: primo appuntamento venerdì con l'escursione in bici sulle orme di Anita Garibaldi con un itinerario da Mezzano a Casal Borsetti e viceversa, invece sabato sera si parte da Bologna per una pedalata notturna fino alla spiaggia di Marina Romea dove ammirare l'alba sul mare. Nel fine settimana si percorre anche il Cammino di Dante: un percorso da Firenze a Ravenna arricchito da interventi creativi.

Autori, letture e sorprese: da Dante a Casola è una Favola

Spazio a libri, autori e altri appuntamenti interessanti. Continua a Casola Valsenio la rassegna Casola è una favola con vari appuntamenti dal venerdì alla domenica. Venerdì ci sono anche la Notte Verde all'Ecomuseo di Villanova di Bagnacavallo, Dante presente alla biblioteca Manfrediana di Faenza, l'incontro di parole e musica fra Cecchi Paone e Bellavista all'Anfiteatro Spada di Brisighella. Sabato Massimo Carli e Denis Sirri raccontano alla Biblioteca Goia di Cervia gli Aquilotti di Cervia e domenica nella Basilica di San Francesco a Ravenna arriva un nuovo appuntamento con le letture di Incanto Dante.

Vi mostro le mostre

Veniamo dunque alle mostre. Manca poco tempo per visitare: a Palazzo Rasponi di Ravenna Una storia ravennate, la poliedrica mostra di Nicola Montalbini al Mag, la collettiva Incipit Vita Nova alla Galleria Pallavicini 22, La Divina Foresta spessa e viva di Pio De Rose a PR2 e all'ex Convento dell’Osservanza di Brisighella la mostra Nella Selva Oscura. Ma ecco la novità: al PR2 di Ravenna c'è la mostra Il racconto di una figlia.
Inoltre a Ravenna ci sono: la mostra Dante Plus alla Biblioteca Oriani, le incisioni di Ebba Holm e l'opera di Santi Moix per Ascoltare Bellezza alla Biblioteca Classense. Al Terme Beach Resort di Punta Marina poi ci sono le opere di Roberto Bellucci. A Milano Marittima si possono ammirare le creazioni del Vialetto degli Artisti, mentre al Musa di Cervia c'è la mostra l'Antico futuro e Quattro gallerie per un secolo d’arte ai Magazzini del Sale. A Faenza c'è Faventia Upgrade all'Isia. A Lugo alle Pescherie della Rocca ci sono le xilografie con cui Dalì celebrò la nascita di Dante e al Museo Baracca c'è Mille chilometri in un giorno. A Cotignola le opere dell'Inventario Varoli. Ad Alfonsine si visita la mostra dello scultore Gunther Stilling negli spazi del Labirinto Effimero. Al Museo Ugonia di Brisighella la personale Attraverso l'orizzonte di Roberto Pagani. A Bagnacavallo le opere in legno di Franco Ruffini alla Bottega Matteotti e alla Casa Baldassarri l'esposizione Six rooms. A Russi la mostra Un mondo in bianco e nero e a colori alla chiesa ex Albis. Alla Villa Verlicchi di Lavezzola c'è Allo en allo.

E allora cinema!

Se siete ancora in cerca di sorprese, provate al cinema. Ecco i film da non perdere all'Arena del Carmine di Lugo, all'arena Jolly di Russi, all'arena di Massa Lombarda e al cineparco delle Cappuccine di Bagnacavallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bennato, Rancore e Sagra della Cozza: un gran weekend per Sant'Apollinare

RavennaToday è in caricamento