rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
WeekEnd

Weekend "vintage" tra abiti usati e vinili, ma anche sagre e spettacoli a teatro

Per gli appassionati di musica all'Almagià vanno in scena tre giorni di musica live con 'Around the Rock'. A Faenza torna invece la Sagra del Pellegrino, mentre a Lugo inizia la stagione culturale del Caffè Letterario

Weekend dai sapori "vintage" nel ravennate, ma non solo. Grande protagonista del fine settimana è il Lugo Vintage Festival, che per due giorni porta nel centro storico abiti colorati e vinili d'epoca. E a proposito di vinili: per gli appassionati di musica all'Almagià vanno in scena tre giorni di musica live con 'Around the Rock'. A Faenza torna invece la Sagra del Pellegrino, l’evento di punta del cartellone primaverile del Rione Rosso, mentre a Lugo inizia la stagione culturale del Caffè Letterario. Ma ci sono tantissimi altri eventi in tutta la provincia.

Feste e sagre

Come detto nel weekend è in programma il 'Lugo Vintage Festival', un tuffo nel passato in un vortice di accessori, dischi, abiti, oggetti vintage ed eventi musicali nell’affascinante cornice del Pavaglione. Per tutta la giornata di domenica Piazza del Popolo a Faenza ospiterà "Mercato in festa", un mercato ambulante straordinario ricco di proposte commerciali, intrattenimenti e musica. Il centro di Riolo Terme è pronto per essere “invaso” per tutto il fine settimana dai colori e dai sapori della campagna in occasione della 14esima Fiera dell’Agricoltura "AgRiolo". A Bagnara domenica l'associazione di rievocazione e scherma storica 'Gli Sparvieri' animerà la Rocca sforzesca, a Cervia invece tutti su due ruote per lo 'Sciame di biciclette'. Domenica tornano anche le speciali visite e aperture di Giardini Segreti.

Musica, danza, sport e spettacoli

Nel ricordo del celebre attore scomparso da qualche settimana, la compagnia di Ivano Marescotti debutta al Socjale di Piangipane con lo spettacolo 'Nudi'. A Conselice invece si ride con Antonio Cornacchione e Sergio Sgrilli nello spettacolo 'Noi siamo voi - votatevi!'. Sabato pomeriggio il Mic di Faenza ospita un concerto di musica giapponese, mentre a Savarna aperitivo e salsicciata con la musica dei Faiver.

Arte e mostre

Inaugura sabato alla Classense la mostra 'Il Dante di Wolfango', che celebra il Sommo Poeta attraverso le opere che a lui dedicò il pittore bolognese Wolfango Peretti Poggi, acuto lettore e interprete della Divina Commedia, e sempre in Classense continua la mostra sull'ingegnere Epaminonda Ceccarelli. Solo per domenica sarà possibile fare un 'flash tour' al museo civico di Castel Bolognese. Continua ai Magazzini del sale di Cervia la mostra dedicata a Obey, e a Cotignola spazio alla cartapesta al museo Varoli con la mostra collettiva 'Affascinante'. Taglio del nastro sabato alla Fondazione Sabe per l'arte di 'Levia Gravia', doppia personale di Valerio Anceschi e Luca Scarabelli a cura di Francesco Tedeschi. La Galleria Laboratorio Dis-Ordine ospita la mostra dedicata al progetto 'Via Portone Museo a cielo aperto per Ravenna Capitale del Mosaico' e a Casa Spadoni si può ammirare la mostra di quadri 'Materia' di Maurizio Cervellati. Al Museo della battaglia del Senio di Alfonsine ha inaugurato da poco la mostra 'Dalla guerra alla pace: 100 anni di riutilizzi bellici dalla collezione Bruno Zama'. Ultimo weekend per ammirare la mostra 'La cura attraverso l'arte' a Palazzo Rasponi e, nella stessa location, la mostra 'I miei giardini'. Si chiude anche 'Di sana pianta', la mostra della fotografa Luana Viaggi al Darsenale, e quella di Claudia Marinoni alla biblioteca Oriani su Italo Calvino, così come quella di pittura e disegno 'Riflessi' dell'artista Tommaso Martines. Al Granaio di Fusignano ultimi giorni per ammirare la personale di Antonella Tassinari 'Una passione per Van Gogh'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend "vintage" tra abiti usati e vinili, ma anche sagre e spettacoli a teatro

RavennaToday è in caricamento