WeekEnd

Marescotti, Lupano, Marlene Kuntz e le Favole: il weekend è un "colpo di scena"

Colpi di teatro per tutto il weekend con Ivano Marescotti che si sdoppia, la star tv Giorgio Lupano, Eva Robin's in frigorifero, i "vili" Marlene Kuntz e molte, moltissime Favole...

Fa freddo. Avete voglia di mangiare anche i feltrini delle sedie e invece dovete ancora smaltire gli stracotti e gli zamponi. Siete tonici come una caramella gommosa dimenticata in tasca per un pomeriggio intero. Avete UN solo e incoffessabile obiettivo che guida le vostre esangui giornate, dal momento in cui abbandonate obtorto collo quella maledetta trapunta fatta di sabbie mobili e magneti invisibili, e indossate i vestiti come fossero corone di spine: ritornare sotto la maledetta trapunta fatta di sabbie mobili e magneti invisibili.
L'unica cosa che possiamo consigliarvi, oltre a mettere un rottweiler davanti al frigo e un nido di aspidi sotto le coltri, è - almeno durante il vostro tempo libero - di rinchiudervi in un posto magico, dove il cibo è dimenticato e il riscaldamento è assicurato: largo quindi ai colpi di teatro, che tra grandi protagonisti, concerti e spettacoli per tutta la famiglia, troneggiano su tutti gli eventi di venerdì, sabato e domenica.

L'UBIQUITA' DI IVANO

Un Marescotti davvero in forma quello che fa capolino ogni giorno da un palco diverso: prima affronta Olindo Guerrini (alias Stecchetti) a Conselice, venerdì, in un recital esilarante. Poi lo ritroviamo sabato pomeriggio al Museo Nazionale che, con l'inconfondibile sorriso Durbans più bianco che mai, presenta il libro "Gli occhi dei pioppi" con l'autore Raoul Benghi.

LUPANO TI DA' UNA MANO

A fare cosa, decidetelo voi. Fatto sta che il Nostro, protagonista assoluto delle serie Rai, sarà sul palco di Cervia con Figli di un dio minore. Attraverso il racconto della storia d’amore tra l’insegnante logopedista James Leeds, interpretato sul palco da Giorgio Lupano, e l’allieva Sara, interpretata dall’attrice sorda Rita Mazza, lo spettacolo, con delicatezza e poesia, pone l’attenzione su una minoranza invisibile come quella dei sordi e getta luce su quella sottile linea in cui universi comunicativi separati si incontrano.

LENTA POLENTA E  SABADONE CHE PASSIONE

Fino a domenica 22 gennaio Solarolo impazzisce per polenta, bisò e sabadoni, con l'apposita #sagra e i relativi stand gastronomici che aspettano tutti. Ma non sottovalutate nel programma la presenza delle star musicali Lazzarini e Foschini e Grooviglio.

CONTINUA--->

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marescotti, Lupano, Marlene Kuntz e le Favole: il weekend è un "colpo di scena"

RavennaToday è in caricamento