Martedì, 19 Ottobre 2021
WeekEnd

Ragazzi, che Carnevale! ...Il weekend mette i carri davanti ai (Raul) Bova

Carri e bimbi in festa invadono la città, mentre i teatri impazzano con Raoul Bova e i Vini sono ad Arte insieme al Déco a Faenza

METTERE I CARRI DAVANTI AI BOVA

E allora è arrivato il carnevale. Non ci potete fare niente: arriva ogni anno come l'inverno, la dichiarazione dei redditi o la fine delle ferie. Per fortuna, gli eventi di venerdì, sabato e domenica, offrono valide alternative alla vociante ressa di piccoli umani che bloccano le strade di centro e provincia coi loro costumini colorati.
Domenica 19 quindi massima allerta zebedei con il Carnevale dei Ragazzi che parte alle 14:30 dalla Loggetta Lombardesca.

Per rifarvi, riesumerei la "sana e inconsapevole libidine" cantata da un Fornaciari archeologico, che nella fattispecie del weekend ha le fattezze del divino Raoul Bova, accanto (ahimè) alla Chiara Francini di turno al Masini da venerdì a domenica con "Due" (...come sempre a Faenza col cavolo che "fanno senza"!).

IMPARA I VINI AD ARTE E NON METTERLI DA PARTE

A proposito della Faenza buongustaia, ?domenica 19 e lunedì 20 febbraio il MIC ospiterà “Vini ad Arte”, con fiumi di Sangiovese, tutta la città che si mobilita e intenditori che si fiondano da tutta Italia sull'oro rosso di Romagna come vampiri in astinenza a un raduno di vergini.

CERAMICA DÉCO...RATIVA

Rimanendo al MIC, impazza la febbre Déco con la bellissima mostra sulle ceramiche degli Anni '20 e '30. Splendidi oggetti che riflettono il gusto, lo stile e soprattutto l'atmosfera di un'epoca tra jazz, fox-trot, tango, emancipazione femminile, orientalismo, velocità delle automobili, innovazione e glamour.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi, che Carnevale! ...Il weekend mette i carri davanti ai (Raul) Bova

RavennaToday è in caricamento