Ravenna di sera, #Veganintlamuraia e i Dik Dik: weekend estivo, vegetale e naftalinico

Ravenna splende nelle serate estive: si moltiplicano gli eventi nelle piazze e nelle vie, trionfano il vegan e il bio, guardando sempre alla tradizione

RAVENNA DI SERA BEL TEMPO SI SPERA

E' ufficialmente sbocciata l'estate ravennate: le spiagge si riempiono e sono tantissimi gli eventi in centro, e non solo, di sera.
La parola d'ordine per il cibo e le goloserie è sempre di più la salute e il rispetto per l'ambiente: in quest'ottica si muovono Happy Bio che assume come elemento centrale strategico la sana alimentazione. Con una proposta legata al benessere, in piena integrazione fra mare-città- campagna, coinvolge nelle iniziative il brand “SouveniRavenna”,  un gruppo di imprenditori del centro storico ravennate  che hanno creato un felice percorso d’acquisto basato sulla “fiducia”, quale vero e proprio lusso dei nostri tempi.
Da segnalare anche sabato 9 e domenica 10 luglio il festival vegan #VEGANINTLAMURAIA, a ingresso gratuito che si svolge nelle strade di Lido di Dante nelle strade cittadine, entrambi i giorni dalle ore 17 fino a notte inoltrata, il cui nome è ironicamente tratto dalla famosa scritta anonima “SVEGNA IN TLA MURAIA” che da anni campeggia in una curva della darsena.
Per gli amanti della birra invece c'è la tradizionale Festa di Cotignola.

E ALLORA TANGO
A Cervia si accende la passione per il tango con i Preliminari Ufficiali del Tango Buenos Aires Festival y Mundial de Baile 2016, l'appuntamento più importante e più atteso al mondo per il tango. Fino al 10 luglio nei suggestivi Magazzini del Sale artisti e giurati di primissimo livello - come ad esempio i Campioni Europei e Russi in carica Kirill Parshakov & Anna Gudyno - e il rinnovato appuntamento sarà anche un'occasione unica, sia per i partecipanti che per il pubblico, di condividere importanti momenti di confronto artistico e di conoscenza della grande arte e passione del tango, da sempre molto di più di una semplice disciplina artistica, danza, cultura, tradizione o passione. Come di consueto, infatti, il Festival, oltre ad ospitare le ambite competizioni, proporrà a tutta la cittadinanza e ai numerosi turisti eventi, laboratori, mostre e performance legate alla Cultura del Tango. A completare il programma del Festival, tutte le sere si potrà ballare nelle Noches de Milonga con i migliori DJ del panorama internazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DAL FORESE CON FURORE: RIOT FESTIVAL E DIK DIK
Continua a Massa Lombarda la musica "ribelle" del Riot Fest la manifestazione di Massa Lombarda giunta quest’anno alla sua 13esima edizione. Fino a sabato il Riot sarà a Massa Lombarda, poi si sposterà per la prima volta anche a Conselice (domenica) e infine a Lugo (lunedì). I concerti inizieranno alle 22. Sul palco principale in piazza Matteotti suonerà venerdì  Dan Stuart, storico leader dei “Green on Red”, con uno stuolo di musicisti da brivido; i Pan del Diavolo e a seguire Sick Tamburo saranno protagonisti sabato, per dar voce alla realtà più indipendente del panorama italico; a fare da cornice all’evento anche i dj set a cura di Radio Sonora e gli stand delle associazioni di volontariato. Sul rock stage (curato dai ragazzi del Jyl) ci saranno the Counterclockwise (venerdì) e La stanza della sequoia (sabato). Per l’occasione, il centro della città ogni sera dalle 19 ospiterà non solo i concerti, fulcro dell’evento, ma anche stand gastronomici e birre artigianali.
Non mancano nemmeno le star storiche: sabato 9 luglio a Bagnara di Romagna appuntamento d’eccezione con i Dik Dik,
la band che ha fatto la storia della musica italiana negli anni Sessanta e Settanta, che si esibirà in piazza Marconi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento