Scuole d'eccellenza: la classifica degli istituti superiori ravennati

Scopriamo le classifiche, suddivise per tipologia d'istituto, delle migliori scuole superiori della provincia

Un istituto tecnico industriale risulta al top come opportunità di lavoro al termine del percorso di studi, con 9 studenti su 10 che trovano lavoro a meno di due mesi dal diploma, mentre un indirizzo del Liceo scientifico è in vetta per quanto riguarda il rendimento universitario. 

E' quanto emerge dai dati provinciali dello studio "Eduscopio" raccolti dalla Fondazione Agnelli, che, come da tradizione a inizio novembre, ha pubblicato la classifica annuale dei migliori istituti superiori italiani che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. Il portale - nato nel 2014 e gratuito - si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nel momento della scelta della scuola dopo la terza media. Eduscopio è diventato in questi anni un riferimento per le famiglie e per le stesse scuole.

Il rapporto Eduscopio viene realizzato in base alle performance universitarie dei diplomati (numero di esami e media dei voti al primo anno). Per gli istituti tecnici e per i professionali esiste anche una seconda classifica, basata sugli sbocchi lavorativi: tasso di occupazione e coerenza fra studi fatti e lavoro trovato. Nello specifico, vengono messe a confronto le scuole in un raggio di 30 chilometri e a ciascuna viene assegnato un indice chiamato Fga, calcolato con due parametri a cui viene dato identico peso: la media dei voti agli esami universitari e la percentuale di esami superati.

Licei

Classico - Il Dante Alighieri di Ravenna ottiene un indice Fga di 74.01, superato dal Torricelli-Ballardini di Faenza (77.45) e dal Gregorio-Ricci Curbastro di Lugo (77.58).

Scientifico - Il migliore della provincia, secondo la classifica, è il Torricelli-Ballardini di Faenza (84.55); al secondo posto il Gregorio Ricci Curbastro di Lugo (82.78) e, infine, l'Oriani di Ravenna (82.22).

Scientifico scienze applicate - In testa c'è l'Oriani di Ravenna (84.95), seguito dal Torricelli-Ballardini di Faenza (84.22) e dal Gregorio Ricci Curbastro di Lugo (80.22).

Scienze Umane - Quest'anno il Gregorio Ricci Curbastro di Lugo, con un Fga di 62.01, supera il Torricelli-Ballardini di Faenza (58.17), seguito dall'Alighieri di Ravenna (57.79).

Linguistico - Il Torricelli-Ballardini faentino, con 72.51 punti, supera per quest'anno il Gregorio Ricci Curbastro di Lugo (71.98), mentre l'Alighieri si conferma terzo con un punteggio di 65.44.

Istituti tecnici

Tecnico-Economico - Quest'anno in prima posizione si piazza l'Oriani di Faenza, con un Fga di 59.6. Segue il Ginanni di Ravenna (l'anno scorso era primo), con 56.73 punti e il Giuseppe Compagnoni di Lugo (53.02).

Tecnico-Tecnologico - Il Nullo Baldini di Ravenna svetta in classifica con 72.01 punti, seguito dal Morigia-Perdisa di Ravenna (65.57). Poi c'è il Luigi Bucci (62.37)e l'Oriani (62.31), entrambi a Faenza.

Professionali

Servizi - Il Tonino Guerra di Cervia sbanca tutti: il 77.01% degli studenti trova lavoro entro 134 giorni dal diploma. A lunga distanza troviamo poi l'Ernesto Stoppa di Lugo (il 57.68% dopo 215 giorni), il Persolino-Strocchi di Faenza (il 57.43% trova lavoro dopo 165 giorni), l'Olivetti-Callegari di Ravenna (il 54.47% dopo 226 giorni) e infine l'Ugo Foscolo di Faenza (il 37.5% trova occupazione dopo 311 giorni).

Industria e artigianato - Dati molto positivi, e migliori rispetto all'anno scorso, per il Luigi Bucci di Faenza (ben il 90.19% dei diplomati trova lavoro dopo soli 55 giorni); segue l'Eustacchio Manfredi di Lugo, con l'85% dei diplomati che trova lavoro dopo 90 giorni. Terzo posto per l'Olivetti-Callegari di Ravenna (il 83.15% trova un impiego dopo 133 giorni dal diploma).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole d'eccellenza: la classifica degli istituti superiori ravennati

  • La scuola si racconta attraverso i social: la nuova idea del Ministero

Torna su
RavennaToday è in caricamento