rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
life Cotignola

Inaugura la prima "Little free library" della Bassa Romagna

I libri possono essere lasciati anche dai più piccoli, poiché una delle due casette è dedicata alla narrativa 0-14 anni

Inaugura venerdì pomeriggio alle 17, al parco Pertini di Cotignola, la prima “Little free library” della Bassa Romagna. La piccola biblioteca libera consiste in tante piccole casette di legno che compongono una biblioteca in miniatura; è pensata prendendo spunto da un’iniziativa nata nel 2010 negli Stati Uniti, ispirata dal “bookcrossing” (lo scambio libero di libri “abbandonati” in luoghi pubblici). 
I libri possono essere presi e depositati da chiunque, dunque cambiano in continuazione, attraverso il meccanismo del “Take a book, return a book” (prendi un libro, dona un libro).

Lo scopo delle little free libraries è quello di promuovere la lettura, accrescendo sia il senso della comunità, sia quello civile, dando la possibilità di uscire di casa e trovare una piccola casetta piena di libri da poter leggere in spazi aperti, in perfetta tranquillità; infatti, i luoghi privilegiati per l'installazione sono principalmente parchi, giardini, cortili o spazi comuni di condomini. Ambasciatore dell'evento sarà lo scrittore casolano Cristiano Cavina, particolarmente amato dai giovani, e saranno presenti anche le autorità locali. I partecipanti sono invitati a portare con sé un libro da donare per dare il via all'iniziativa; i libri possono essere lasciati anche dai più piccoli, poiché una delle due casette è dedicata alla narrativa 0-14 anni. Il gruppo Cotignola Cammina organizza una camminata con ritrovo alle 16.30 in piazza Vittorio Emanuele II per accompagnare i partecipanti all'iniziativa. L’iniziativa è promossa dalla biblioteca comunale “Luigi Varoli” di Cotignola in collaborazione con il Comune di Cotignola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugura la prima "Little free library" della Bassa Romagna

RavennaToday è in caricamento