rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
life Cervia

Cervia, l'inverno incombe: al via il piano potature

L’attività prevista sarà di un certo rilievo e comporterà una serie di interventi che metteranno in sicurezza alcune vie e aree verdi della città

Prenderà il via nel mese di dicembre il piano comunale delle potature di alberature ad alto fusto per la stagione invernale 2014-2015, eseguito sotto la supervisione dei tecnici del Servizio Verde. L’attività prevista sarà di un certo rilievo e comporterà una serie di interventi che metteranno in sicurezza alcune vie e aree verdi della città. Già nel mese di novembre si è provveduto alla potatura del doppio filare di pini domestici di Via Gramsci a Milano Marittima, fino alle rotonde Don Minzoni e 1° maggio.

Il piano comunale prevede entro la fine dell’anno la riqualificazione delle alberature di platano nelle Via Piave e Montegrappa, di pino domestico nella Via Maccanetto e delle aree verdi della zona artigianale di Via Malva Sud. Dal mese di gennaio 2015, passate le festività natalizie, l’attività di manutenzione delle alberate stradali si sposterà a Tagliata con la potatura dei platani di Via Sicilia e del parcheggio di Via Brianza e a Pinarella con i due filari di platani di Via Emilia. Si proseguirà poi con la potatura dei platani di Via Dante Alighieri, Via Puccini e Via Nazario Sauro.

Compatibilmente con le risorse umane e finanziarie disponibili e con le condizioni meteorologiche stagionali, il piano prevederà anche la potatura di una serie di pioppi neri di elevate dimensioni in vari parchi cittadini e l’avvio dell’attività di spalcatura dei pini domestici e marittimi delle aree verdi dell’Anello del Pino, ad iniziare dalla zona nord.  Gli interventi, che saranno effettuati da alcune squadre operative con piattaforme elevatrici, comporteranno un’inevitabile modifica della circolazione stradale, al fine di agire in condizioni di sicurezza, ma si cercherà di limitare al minimo i disagi per gli automobilisti ed il trasporto pubblico locale. Infine il materiale legnoso derivante dalle potature verrà conferito a impianti di raccolta differenziata autorizzati e destinati alla produzione di compost o ad altri usi rinnovabili e andranno così ad incrementare la quota di raccolta differenziata prodotta dal Comune di Cervia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, l'inverno incombe: al via il piano potature

RavennaToday è in caricamento