La lotta alla zanzara continua fino alla fine di ottobre

ale provvedimento si inserisce nel quadro del piano di lotta integrata attuato dall'amministrazione comunale contro la proliferazione delle zanzare

Recependo le indicazioni del dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl per prevenire il rischio di infezioni da punture di insetti, attraverso un’ordinanza il Comune ha stabilito fino alla fine di ottobre l’obbligo, per chiunque sia proprietario di aree o gestore di attività che danno origine a zone allagate, di eseguire in esse adeguati e periodici interventi contro le larve della zanzara comune.
Per fare qualche esempio, tra i soggetti ai quali l’ordinanza è rivolta vi sono agricoltori e proprietari/gestori di bacini per il deposito di acqua, specchi d’acqua per l’allevamento del pesce, aziende faunistico venatorie, valli e chiari da caccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il testo completo è scaricabile al seguente link: https://bit.ly/2aPRQrj. Tale provvedimento si inserisce nel quadro del piano di lotta integrata attuato dall’amministrazione comunale contro la proliferazione delle zanzare e si aggiunge a un’altra recente ordinanza, per l’effettuazione di interventi preventivi straordinari di eliminazione delle zanzare comuni adulte in occasione di manifestazioni serali che comportino il ritrovo di molte persone all’aperto in aree verdi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento