Martedì, 19 Ottobre 2021
life Lidi ravennati

Raccolta differenziata, il "porta a porta" arriva ai Lidi

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Ravenna e del Gruppo Hera per aumentare la raccolta differenziata dei rifiuti

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Ravenna e del Gruppo Hera, per aumentare la raccolta differenziata dei rifiuti. Partirà nei primi giorni di ottobre il sistema di raccolta domiciliare a Lido di Classe e a Lido di Savio, attualmente serviti da raccolta stradale. 

Il nuovo servizio coinvolge 6.538 utenze domestiche e non domestiche: a Lido di Classe sono 3.239 (3.138 domestiche e 101 non domestiche), a Lido de Savio 3.299 (3.084 domestiche e 216 non domestiche). La raccolta domiciliare sarà dedicata ai rifiuti organici e indifferenziato. Nella località saranno pertanto rimossi i cassonetti stradali dedicati a tali raccolte. Sarà invece possibile continuare conferire carta/cartone, plastica, vetro/lattine e potature, nei contenitori stradali, attualmente presenti nei Lidi che al netto dei contenitori per indifferenziato e organico saranno di meno impatto visivo.

Analogo sistema di raccolta dei rifiuti è attivo, dal 2015, anche a Casalborsetti e a Porto Fuori. Amministrazione Comunale e Hera illustreranno le modalità del nuovo servizio a cittadini e attività, durante due incontri pubblici. Il primo si terrà a Lido di Classe, oggi (mercoledì 6 settembre) presso il cinema Arena del Sole, alle 17. Il secondo a Lido di Savio giovedì 7 settembre al Centro sportivo Village, alle 17. Nel corso del mese di settembre, presso ogni singola abitazione/attività di cittadini residenti, operatori incaricati da Hera, identificabili da apposito tesserino di riconoscimento, consegneranno il calendario, il bidone per la raccolta dell’organico con relativi sacchetti e il bidone per la raccolta dell’indifferenziato. Gli operatori effettueranno due passaggi per ogni singola utenza. Al termine del periodo di distribuzione i cittadini titolari del contratto Tari non reperibili e tutti i cittadini non residenti, che hanno comunque ricevuto la lettera di comunicazione del nuovo servizio, potranno ritirare il materiale presso la stazione ecologica di Lido di Classe. 

Saranno inoltre a disposizione punti di ritiro dei materiali, sabato 23 settembre dalle 16 alle 19, in entrambi i Lidi: a Lido di Classe presso il Centro sportivo di piazza Ricci, a Lido di Savio presso il Centro sportivo Village in piazza Forlimpopoli. Alla ripartenza della stagione turistica, Amministrazione Comunale e Hera attiveranno una campagna informativa per ricordare le nuove modalità di raccolta e per raggiungere gli utenti che non avranno ancora ritirato i materiali. 

COME FUNZIONA LA NUOVA RACCOLTA

Il nuovo servizio prevede la raccolta dei rifiuti organici nelle giornate di martedì e sabato e dell’indifferenziato il lunedì. Ogni utente dovrà esporre i propri contenitori davanti alla propria abitazione/attività per lo svuotamento e ritirarli dopo lo svuotamento. Da maggio a settembre la raccolta dell’organico sarà potenziata con un giorno in più, il venerdì, e si svolgerà nelle giornate di martedì e domenica.

Ulteriori informazioni possono essere richieste al numero verde di Hera 800.999.500 (da rete fissa e mobile), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18. Per le utenze non domestiche è a disposizione il numero 800.999.700 (chiamata gratuita), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e al sabato dalle 8 alle 18. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, il "porta a porta" arriva ai Lidi

RavennaToday è in caricamento