rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
life

"Onda libera", la wifi zone arriva fin sotto l'ombrellone: nei lidi ravennati internet è gratis

L'assessore al turismo Andrea Corsini ha espresso soddisfazione per il varo del progetto ringraziando Acanto, Hera Spa e la Cooperativa spiagge Ravenna

Ascoltare musica, guardare film, controllare la posta e chattare con modalità wifi sotto l’ombrellone, da fine giugno è gratis. Grazie al progetto ‘Onda Libera’ nei 208 stabilimenti dei nove Lidi ravennati: Casalborsetti, Marina Romea, Porto Corsini, Marina di Ravenna, Punta Marina Terme, Lido Adriano, Lido di Dante, Lido di Classe e Lido di Savio si navigherà a costo zero con pc portatili, smartphone e tablet.
Il progetto, nato dalla collaborazione tra il Comune di Ravenna, il Gruppo Hera, Acantho e la Cooperativa Spiagge, ha visto un investimento complessivo di circa 500mila euro.

La wifi zone dei Lidi ravennati copre una trentina di chilometri attraverso oltre 500 antenne, due per ogni stabilimento balneare: una consente la connettività allo stabilimento, l’altra ai clienti. Ciascuna di esse garantisce una copertura di una settantina di metri. Ogni access point ha fino a 10 mega di banda gratuita. Le spiagge di Ravenna insieme con quelle di Cervia dove il wi fi è già attivo, offrono ai turisti la copertura gratuita su una cinquantina di chilometri di costa.

Pronte 100mila scratch card da distribuire ai turisti e una campagna di promozione - L’accesso alla connessione è stato studiato per coniugare la massima semplicità a un buon livello di sicurezza. A ogni utente verrà assegnata gratuitamente una card contenente un codice d’accesso. Una volta acceso il dispositivo (pc o smartphone), occorre selezionare la connessione “ondalibera-SpiaggeRavenna”, che apparirà automaticamente fra quelle disponibili. All’apertura del browser, sarà visualizzata la pagina di autenticazione con un form da compilare. Per attivare l’account è necessario effettuare una chiamata gratuita al numero verde 800 895 008 o +39 0536 18 40 116, se cliente di un operatore mobile straniero.

La conferma dell’attivazione apparirà sulla welcome page. Da questo momento, l’account è attivo con username il proprio numero di cellulare e password il codice di attivazione presente nella scratch card. Ad attendere i turisti, in questa stagione, ci sono 100.000 scratch card. Il nuovo servizio verrà pubblicizzato attraverso una campagna informativa realizzata da Tuttifrutti per conto della Cooperativa spiagge di Ravenna.

L’assessore al turismo Andrea Corsini ha espresso soddisfazione per il varo del progetto ringraziando Acanto, Hera Spa e la Cooperativa spiagge Ravenna. “Il wifi libero, veloce e gratuito sui nostri oltre 30 chilometri di litorale – ha affermato - è un aspetto strategico che oltre a qualificare, modernizzare e rendere più competitivi i nostri Lidi, fa della nostra costa il tratto italiano più coperto dalla connessione. E conferisce alla nostra realtà una connotazione sempre più smart, in linea con le politiche dell’Amministrazione comunale volte a estendere la connessione alla rete su tutto il territorio, e a implementare nuove applicazioni rivolte al turismo dettati dall’Agenda digitale”.

"Siamo molto soddisfatti di avere dato questo nuovo servizio al turismo romagnolo - ha detto Roberto Vancini, Direttore Generale di Acantho - L'infrastruttura di rete realizzata da Acantho aggiunge valore al territorio ed estende l'esperienza già avviata sulle spiagge di Cervia, raggiungendo un nuovo primato di copertura e creando continuità nella diffusione della connettività tramite WiFi. Il servizio, lo ricordiamo, è offerto a tutti i bagnanti dei nove lidi più frequentati della spiaggia ravennati e permette di accedere quotidianamente alla rete, offrendo a tutti la possibilità di navigare ad alta velocità in internet senza alcun costo".

“Si tratta di un progetto ambizioso ma necessario – ha dichiarato Maurizio Rustignoli Presidente di Cooperativa Spiagge Ravenna – in quanto una copertura wi fi di alta qualità è diventata un’esigenza imprescindibile per la nostra clientela. Da questa stagione e soprattutto per i prossimi anni le spiagge ravennati godranno del servizio grazie allo sforzo economico degli stabilimenti balneari. Nell’ambito del progetto è inoltre previsto che all’interno di ogni località balneare venga predisposta un’area wifi che consentirà la navigazione attraverso le stesse credenziali di accesso utilizzate sulla spiaggia”.

CNA - "Con il progetto “Onda Libera” finalmente anche le spiagge di Ravenna diventano da oggi più smart – sottolinea il responsabile CNA Turismo, Nevio Salimbeni -. Con l’avvento delle nuove tecnologie e la diffusione di smartphones e portatili sempre più all’avanguardia – prosegue Salimbeni - la connettività ad Internet è sempre più un requisito necessario per persone di ogni età anche in spiaggia.  Questo progetto è una risposta importante per gli operatori turistici della costa che rende il nostro territorio più competitivo e al passo con i tempi e i territori vicini, come le spiaggie di Cervia”.

“Sottolineo, inoltre - continua Salimbeni – l’importanza di avere esteso questo servizio anche alle località balneari retrostanti e non solo alla spiaggia, proprio per evidenziare che il Sistema Turistico è unico e come tale deve essere visto. Ringraziamo la Cooperativa Spiaggie (e quindi tutti gli stabilimenti balneari), il Comune e Achanto e speriamo che anche questo progetto, così come quello del wi fi nelle località del forese annunciato ieri, possa contribuire alla sfida per diventare Capitale Europea della Cultura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Onda libera", la wifi zone arriva fin sotto l'ombrellone: nei lidi ravennati internet è gratis

RavennaToday è in caricamento