"L'antico confine tra la terra e il mare …..le dune": svelato il progetto della 3C dell'Istituto Battaglia di Fusignano

La professoressa Regazzi ha inoltre consegnato all'equipaggio dell'imbarcazione ambientalista alcune copie del “Pennino” la pubblicazione dell'istituto

In occasione della tappa emiliano-romagnola di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente per la tutela degli ambienti costieri, il circolo Legambiente “A. Cederna” della Bassa Romagna ha presentato assieme alla professoressa Anna Regazzi, docente dell'Istituto Comprensivo Luigi Battaglia di Fusignano, il progetto di educazione ambientale sulle dune costiere realizzato dai ragazzi della 3a C nel corso dell'anno scolastico appena concluso. La professoressa Regazzi ha inoltre consegnato all'equipaggio dell'imbarcazione ambientalista alcune copie del “Pennino” la pubblicazione dell'istituto.

Il progetto fa riferimento ai contenuti dell'educazione ambientale non ridotta a semplice studio dell’ambiente naturale, ma come azione che promuove cambiamenti negli atteggiamenti sia a livello individuale che collettivo, concetti e conoscenze, non solo nozioni fine a se stessi, la scelta dei metodi e degli strumenti vuole promuovere processi intenzionali di cambiamento attraverso l’azione.

L'elaborato è stato diviso in quattro aree di conoscenza: informazioni storiche di ricerca del territorio attraverso fonti cartacee e informatiche, attività di laboratorio attivo con indagine sul territorio attraverso lezioni dirette esterne, dove si attivano le percezioni sensoriali, e laboratori scolastici: informatica, scienze, tecnologia e laboratorio creativo comunale; considerazioni sul rispetto della salvaguardia della natura, in un ambiente modificato dagli uomini da centinaia di anni ed ora fortemente antropizzato col turismo di massa; progetto di valorizzazione di ciò che è rimasto per preservarlo dall’indifferenza, con interventi di riqualificazione delle coste, interventi strutturali negli stabilimenti balneari per il risparmio energetico, e idrico, applicare le norme di rispetto ambientale nazionali e regionali, riflessioni etiche, conoscenza delle specie arboree e faunistiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringraziamo i professori Anna Regazzi e Luigi Beltrani e tutto l'istituto Battaglia di Fusignano - ha dichiarato Yuri Rambelli, presidente del circolo Legambiente “A. Cederna” - per il lavoro realizzato assieme ai ragazzi della 3a C. Grazie anche all'equipaggio di Goletta Verde per averci per aver ospitato la presentazione dell'elaborato finale di questo progetto”. La finalità del progetto è far comprendere il valore degli ambienti, riprogettare il territorio con la finalità di risparmio di energie, ma anche di abbellirlo, “la bellezza è il nutrimento delle menti” così ognuno che attraverserà queste terre verrà accolto in un ambiente unico ed esclusivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento