Famiglia

Matrimoni civili a Ravenna: i luoghi magnifici in cui sposarsi

Dalla sala Preconsiliare del Municipio, agli spazi della Biblioteca Classense. Tra le location ravennati anche residenze nobiliari e musei

Il gran giorno si avvicina e, una volta preparati tutti i documenti necessari, si va avanti con l'organizzazione del matrimonio. Primo passo aquesto punto diventa la scelta della location

Se intendete sposarvi con rito civile, sappiate che la città di Ravenna mette a disposizione tanti luoghi speciali per celebrare il vostro matrimonio. Il fatidico sì può essere pronunciato in location ricche di arte, storia, natura e fascino per rendere ancora più indimenticabile questo giorno.

Come scegliere la location per il matrimonio civile

Il matrimonio civile si prenota in sede di pubblicazione. Ai sensi dell'art. 106 del Codice Civile, il matrimonio può essere celebrato solo nella Casa Comunale e nelle sedi individuate da apposita delibera per la celebrazione.

Le location ravennati (e i costi)

Sala Preconsiliare della Residenza Municipale
Elegante e istituzionale, la sala preconsiliare è accolta all'interno del Palazzo Comunale di Ravenna, affacciato sulla centralissima Piazza del Popolo.
Il costo a carico degli sposi è di 20€ nei giorni feriali se residenti, 50€ per i non residenti. Il sabato pomeriggio, la domenica e nei giorni festivi la tariffa è di 150€.

Palazzo Rasponi Dalle Teste
In Piazza Kennedy sorge Palazzo Rasponi dalle Teste, una residenza nobiliare che spicca per la sua grandezza e per il suo prestigio decorativo. Costruito a partire dall'ultimo decennio del ‘600, oggi il suo salone nobile può ospitare matrimoni e unioni civili. Inoltre è possibile anche organizzare un banchetto nuziale al'interno dei suoi prestigiosi spazi.
Il costo a carico degli sposi è di 600€.

Mar - Museo d’Arte della città di Ravenna
A partire dal 1 Maggio fino al 31 ottobre, è possibile celebrare i matrimoni con rito civile nella splendida cornice della Loggia esterna del primo piano del Museo d’Arte della città di Ravenna, tutti i giorni della settimana ad esclusione della domenica pomeriggio.
La location può ospitare un massimo di trenta invitati e, data l’importanza storico-artistica del luogo, gli ospiti sono tenuti a osservare alcune regole nel rispetto della struttura museale.
La richiesta deve essere inoltrata con almeno quattro settimane di anticipo alla Direzione del Museo, previa verifica della disponibilità presso l’Ufficio Matrimoni del Comune di Ravenna.
Le cerimonie possono svolgersi tutti i giorni della settimana, ad esclusione della domenica pomeriggio.
Il costo a carico degli sposi è di 610€ nei giorni feriali e 732€ nei giorni festivi.

Biblioteca Classense
La Biblioteca Classense mette a disposizione due splendide sale per i futuri sposi.
Sala Muratori. Decorata da Cesare Pronti e adornata da dipinti, tra i quali la "Resurrezione di Lazzaro" di Francesco Zaganelli (1465-1532), la Sala Muratori è il luogo perfetto per celebrare il proprio matrimonio se si ama l'arte e la cultura.
Il costo a carico degli sposi è di 488€ nei giorni feriali e 610€ le domeniche e i giorni festivi.

Sala Dantesca. È il vero gioiello dell’ex complesso monastico della Biblioteca Classense, con i suoi preziosi stalli lignei alle pareti, il portale d'ingresso, il vestibolo ma soprattutto l'affresco del soffitto "La Visione di San Romualdo" e il dipinto di Luca Longhi (1507 - 1580) le “Nozze di Cana”. Un luogo idilliaco per pronunciare il sospirato Sì.
Il costo a carico degli sposi è di 550€ nei giorni feriali e 670€ le domeniche e i giorni festivi.

Museo Tamo
Spazio unico, ricco di fascino e storia, il museo Tamo si trova nell’ex Chiesa di San Nicolò, edificata nella seconda metà del Duecento. Gli affreschi trecenteschi dell’abside e gli splendidi mosaici pavimentali creano una cornice ideale per celebrare il proprio matrimonio.
Il costo a carico degli sposi è di 350€,

Palazzone di Sant'Alberto
Unico luogo fuori città, si tratta di uno storico edificio immerso nella natura del Parco del Delta del Po, oggi sede del Museo NatuRa. Nato in passato come osteria del Ducato Estense, per molto tempo è stato dimora gentilizia della nobile famiglia degli Spreti.
La struttura offre alcuni servizi particolari: una location esclusiva per il servizio fotografico nel cuore della natura del Parco del Delta; giochi e intrattenimento per i bambini; spazi esterni per la realizzazione di rinfreschi; servizi di catering personalizzati.
Il costo a carico degli sposi è di 150€.

E' inoltre possibile, qualsiasi location si scelga per il matrimonio, avere la disponibilità esclusiva della Cripta Rasponi - Giardini Pensili della Provincia come set per il servizio fotografico (il fotografo non è compreso) e/o piccolo buffet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimoni civili a Ravenna: i luoghi magnifici in cui sposarsi

RavennaToday è in caricamento