Imposta comunale sulla pubblicità: come e quando va pagata?

Tutti quelli che sfruttano un mezzo di comunicazione visivo o sonoro sul territorio devono pagare una tassa al Comune di Ravenna. Vediamo le regole e le scadenze nel dettaglio

L'imposta comunale sulla pubblicità (Icp) è una tassa locale, come Imu e Tari, che va pagata da chi effettua pubblicità attraverso diverse forme di comunicazione (sia visive che acustiche) nell'ambito del territorio comunale in luoghi pubblici o aperti al pubblico. 

L'imposta si determina in base alla superficie della minima figura piana geometrica in cui è circoscritto il mezzo pubblicitario. Sono esenti le superfici inferiori ai 300 centimetri quadrati. Le superfici inferiori al metro quadrato vengono arrotondate per eccesso al metro quadrato, mentre le frazioni oltre il metro quadrato vengono arrotondate per eccesso al mezzo metro quadrato. 

Chi deve pagare l'imposta sulla pubblicità?

Soggetto passivo dell'imposta sulla pubblicità è colui che dispone a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso. È solidalmente obbligato al pagamento dell'imposta colui che produce o vende la merce o fornisce i servizi oggetto della pubblicità.

Pubblicità annuale e temporanea 

Per la pubblicità annuale si considera l'imposta per anno solare (gennaio-dicembre) ed è dovuto il pagamento entro il 31 gennaio dell'anno di riferimento, salvo cessazione comunicata entro lo stesso termine.

La pubblicità può essere considerata temporanea fino ad un massimo di tre mesi nell'arco dell'anno solare, anche non consecutivi, ma non rinnovabili. 

Le esenzioni

Sono esenti dall'imposta comunale sulla pubblicità le insegne di esercizio delle attività commerciali e di produzione di beni o servizi che contraddistinguono la sede ove si svolge l’attività, la cui misura è pari o inferiore a 5 metri quadri.

Categorie delle località

Ai fini dell'applicazione dell'imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, limitatamente alle affissioni di carattere commerciale, le località del territorio del Comune di Ravenna sono suddivise in due categorie: categoria speciale e categoria normale.
La superficie complessiva della categoria speciale non supera il 35 per cento della superficie dei centri abitati come delimitata ai sensi dell'art. 4 del D.Lgs 30 Aprile 1992 n. 285; in ogni caso la superficie degli impianti per pubbliche affissioni di tipo commerciale installati in categoria speciale non potrà superare il 50 per cento della superficie complessiva delle affissioni commerciali.
La categoria normale comprende tutta la restante parte del territorio comunale. Alla categoria speciale è applicata la maggiorazione del centocinquanta per cento (150%) della tariffa normale.

Informazione preventiva

Prima di effettuare la pubblicità occorre:

  • rivolgersi all’Ufficio Comunale competente, al fine di verificare la necessità di presentazione di specifica richiesta di autorizzazione per l'esposizione del mezzo pubblicitario;
  • presentare a Ravenna Entrate una dichiarazione iniziale, anche cumulativa, nella quale devono essere indicate le caratteristiche, la durata della pubblicità e l'ubicazione dei mezzi pubblicitari utilizzati. Tale dichiarazione va presentata anche nei casi di variazione o di cessazione della stessa (la modulistica è disponibile sul sito). La dichiarazione di pubblicità annuale, se non reca indicazione della data di cessazione dell'esposizione, ha effetto anche per gli anni successivi. Pertanto è dovuto il pagamento dell'imposta entro il 31 gennaio dell'anno di riferimento, sempre che non venga presentata denuncia di cessazione entro il medesimo termine. 

Quando si deve pagare?

Il termine per effettuare il versamento ordinario dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità è il 31 gennaio 2020. Entro tale data è fissato il termine per la presentazione delle dichiarazioni di cessazione o di nuova esposizione annuale dei mezzi pubblicitari.

Come si paga l'imposta?

Il pagamento se effettuato a titolo di tacita proroga della pubblicità annuale, deve essere eseguito entro il termine previsto dalla legge o da diverse disposizioni emanate dal Comune. Il versamento effettuato con modello difforme da quello ministeriale è ugualmente considerato regolare qualora contenga tutti i dati necessari all'identificazione del contribuente e della relativa dichiarazione o commissione.

Il pagamento se effettuato per nuova pubblicità annuale o temporanea deve essere eseguito prima dell’inizio della pubblicità e copia dell’attestazione deve essere allegata alla dichiarazione.

In ogni caso il pagamento deve essere effettuato sul c/c n. 60744737 intestato a Ravenna Entrate S.p.A. IBAN IT15X0760113100000060744737.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contatti utili

Gli Uffici di Ravenna Entrate, in Via Magazzini Anteriori 1, sono a disposizione per eventuali chiarimenti nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì: dalle ore 8.30 alle ore 13.30; il martedì e il giovedì anche pomeriggio dalle ore 14.45 alle ore 16.30.
tel. 0544 424648 – 0544 424651 (anche per appuntamento)
fax: 0544 424612
sito: www.ravennaentrate.it
e-mail: imutasi@ravennaentrate.it
pec: postacert@pec.ravennaentrate.it 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento