Giovedì, 28 Ottobre 2021
Meteo

Forte ondata di caldo in arrivo: prima allerta della Protezione Civile

Durante il suo picco, intorno a metà settimana, potrà portare le temperature massime su valori ampiamente superiori a 35°C

Si intensifica il caldo. Ma il peggio deve ancora venire. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" (ex fase d'attenzione" per "temperature estreme". Si legge nell'avviso: "La presenza dell'anticiclone africano determinerà sulla pianura centrale ed orientale condizioni di debole disagio bioclimatico. Tale fenomeno si manifesterà anche nei centri abitati più estesi della pianura occidentale". La tendenza è per un'intensificazione del caldo.

Si tratta della quinta ondata di caldo dell'estate. "Gli scenari che riguardano la settimana che sta per cominciare sono di quelli che possono destare preoccupazione - illustra il tecnico-meteorologo di Emilia Romagna Meteo Pierluigi Randi -. Si avrà infatti una ondata di caldo molto intensa, sicuramente la più intensa tra quelle fin qui avute, ed una delle più intense in assoluto, con un'invasione di aria sub-tropicale di tipo nord-africano che sarà severa e probabilmente anche persistente, e che durante il suo picco, intorno a metà settimana, potrà portare le temperature massime su valori ampiamente superiori a 35°C e localmente prossimi o uguali a 40°C, specie nelle zone dell’entroterra (lughese, faentino, forlivese e cesenate). Le temperature minime rimarranno sopra i 20°C nelle zone rurali e sopra i 25°C nei centri urbani e sulla costa. Peraltro questa ondata cade nel periodo statisticamente più caldo dell’anno (terza decade di luglio e prima decade di agosto), per cui darà il meglio, o il peggio a seconda dei gusti, di sè".

SEVERA ONDATA DI CALDO: LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte ondata di caldo in arrivo: prima allerta della Protezione Civile

RavennaToday è in caricamento