Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Meteo

Forte maltempo per 30 ore: forti piogge, raffiche di vento e mare molto mosso

L'allerta è attiva dalle 18 di domenica alla mezzanotte di lunedì. "Il territorio regionale sarà interessato da precipitazioni che potranno essere di intensità anche elevata e a carattere di rovescio in prossimità del crinale appenninico", annuncia la Protezione Civile

Un'intensa ondata di maltempo attraverserà il ravennate. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha attivato una fase di attenzione di livello 1 per pioggia, vento e stato del mare ed un pre-allarme di livello 2 per criticità idraulica e criticità idrogeologica. L'allerta è attiva dalle 18 di domenica alla mezzanotte di lunedì. "Il territorio regionale sarà interessato da precipitazioni che potranno essere di intensità anche elevata e a carattere di rovescio in prossimità del crinale appenninico - annuncia la Protezione Civile -. L'aumento della ventilazione interesserà i rilievi e la fascia costiera nella seconda parte di lunedì, con direzione da nord-est, valori medi superiori a 55 chilometri orari (30 nodi) e raffiche fino a 92 chilometri orari (50 nodi). Il mare è previsto agitato al largo con altezza stimata dell’onda superiore a 2.5 m e direzione di provenienza nordest".

Nell'allerta viene evidenziato che "possono essere localmente sommersi i moli, le banchine portuali e le dighe foranee e risultare difficoltose le attività che si svolgono in mare ed il funzionamento delle infrastrutture portuali. A causa dell’innalzamento del livello medio del mare, il deflusso dei corsi d’acqua nei tratti di foce può essere ostacolato e possono verificarsi allagamenti per tracimazioni di porti canale e per ingressioni marine in zone depresse". L'amministrazione comunale raccomanda "di non accedere agli argini dei corsi d’acqua e di seguire attentamente le indicazioni delle autorità preposte riguardanti l’attraversamento dei ponti".

I gestori delle attività all’aperto sono chiamati a "sistemare e fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento o suscettibili d’essere danneggiati, oltre a mettere in atto le opportune misure di autoprotezione". La Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria ordinanza numero 02/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse. Per eventuali aggiornamenti si possono consultare le “Allerte di protezione civile” al link https://bit.ly/allerte-emilia-romagna e il sito del Comune www.comune.ra.it.

BASSA ROMAGNA - La Protezione civile della Bassa Romagna ha già attivato le misure necessarie per il monitoraggio della situazione e, assieme con gli enti preposti, per la verifica del livello idrometrico dei fiumi e dei corsi d'acqua minori. La centrale operativa della Polizia municipale dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna sarà operativa 24 ore su 24. E' attivo il numero verde (da utilizzarsi solo in caso di emergenza) 800 072525.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte maltempo per 30 ore: forti piogge, raffiche di vento e mare molto mosso

RavennaToday è in caricamento