rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Meteo

Si tornerà a soffrire per il caldo: la Protezione Civile dirama l'allerta

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla". Le temperature subiranno un deciso aumento

Torna il caldo "cattivo", quello portato dall'anticiclone africano. Nei prossimi giorni è previsto un costante aumento delle temperature, che si spingeranno fino a 36°C. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" nella quale viene specificato come la situazione che si verrà a creare potrà determinare "possibili condizioni di debole disagio bioclimatico su tutta la pianura, in particolare nelle aree urbane, ad eccezione della costa". Il caldo africano insisterà almeno fino a domenica.

In un'intervista rilasciata a ForlìToday nei giorni scorsi, il tecnico-meteorologo Pierluigi Randi ha spiegato i motivi per i quali il caldo africano da circa un decennio a questa parte ha una certa predominanza sull'anticiclone delle Azzorre. "A causa del climate change - ha illustrato Randi - è cambiata anche la circolazione atmosferica a grande scala. Con i cambiamenti del clima l'anticiclone delle Azzorre tende a spostarsi più ad ovest in senso longitudinale e cioè dalle Azzorre verso le Bermuda, e tende, inoltre, ad oscillare maggiormente tra basse e alte latitudini, molto probabilmente a causa delle variazioni delle temperature superficiali delle acque oceaniche, naturalmente indotte dal climate change. E' una tendenza giù osservata da qualche tempo e che ricorre anche in simulazioni modellistiche lanciate su scenari di tipi climatologico, e di cui esistono studi specifici. La tendenza dell'anticiclone delle Azzorre di arretrare verso le coste del nord America sembra essere sempre più confermata negli anni recenti ed è particolarmente evidente in questo periodo, L'Europa occidentale di conseguenza finisce sotto l'influenza dell’anticiclone subtropicale africano che occupa tutto il Sahara e con una propaggine (promontorio) sull’Europa occidentale, propaggine che si spinge fino ad oltre i 50° di latitudine Nord".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tornerà a soffrire per il caldo: la Protezione Civile dirama l'allerta

RavennaToday è in caricamento