menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temporali e violente raffiche di vento, si annuncia una notte turbolenta: scatta l'allerta

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna conferma il peggioramento delle condizioni atmosferiche nella nottata tra giovedì e venerdì

Raffiche di vento e rovesci temporaleschi a macchia di leopardo. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna conferma il peggioramento delle condizioni atmosferiche nella nottata tra giovedì e venerdì. E' stata diramata un'allerta, anche per vento, "arancione" per la dorsale appenninica ed entroterra. Sono attese fino alle prime ore del mattino di venerdì "condizioni di tempo fortemente perturbato con attività temporalesca localmente intensa sulle aree appenniniche e sulle pianure centro-orientali. I fenomeni risulteranno in attenuazione ed esaurimento nel corso della giornata. Contestualmente si prevedono venti sud-occidentali fino a Beaufort 9 (maggiore di 75 Km/h) su tutte le sottozone montane e collinari e Beaufort 8 (maggiori di 62 Km/h) su tutte le sottozone di pianura. Ventilazione in progressiva attenuazione dalle ore serali".

Venerdì le temperature minime sono attese stazionarie o in lieve aumento, comprese tra 19 e 21°C, mentre le massime tra 23 e 25°C. Sabato è prevista nuvolosità variabile, con residue precipitazioni al mattino in rapido esaurimento e isolati rovesci possibili anche in serata, specie sul mare. Le temperature subiranno una sensibile diminuzione, con le minime tra 12 e 15°C e le massime tra 19 e 21°C. I venti sono attesi moderati dai quadranti occidentali, in rotazione tra nord-est ed est nel corso del pomeriggio sul settore orientale e sul mare.

Nei giorni a seguire, informa Arpae, "la presenza di una vasta saccatura sull'Europa centrale, in graduale allontanamento verso est, influenzerà la nostra Regione soprattutto sul fronte delle temperature che risulteranno, soprattutto a inizio periodo, decisamente inferiori ai valori dei giorni precedenti, mentre il tempo risulterà complessivamente variabile. Attese maggiori schiarite tra domenica e lunedì, mentre martedì e mercoledì saranno possibili annuvolamenti, soprattutto sui rilievi centro-occidentali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento