Alba frizzante dopo la sfuriata: ma all'orizzonte incombono altri temporali

Piogge, fulmini e tuoni concedono una tregua dopo 48 ore d'intensa instabilità sulla Romagna. La mattinata di giovedì si è aperta con un'alba soleggiata e frizzante

Piogge, fulmini e tuoni concedono una tregua dopo 48 ore d'intensa instabilità sulla Romagna. La mattinata di giovedì si è aperta con un'alba soleggiata e frizzante: la temperatura minima, secondo i dati registrati dalle stazioni amatoriali associate alla rete di Emilia Romagna Meteo è oscillata tra i 13,3°C di San Biagio, nel faentino, e 19,3°C di Marina di Ravenna. Il maltempo ha spazzato via il caldo africano, riportando condizioni di normalità dopo diverse giornate con temperature abbondantemente oltre i 30°C e afa.

Venerdì il servizio meteorologico dell'Arpae prevede nuvolosità variabile, mentre durante le ore centrali della giornata sviluppo lo nubi cumuliformi sul crinale potrà dare luogo a rovesci e temporali sparsi. In serata tendenza ad aumento della nuvolosità a partire dal settore nord-orientale. La giornata di sabato esordirà con nuvolosità variabile con rovesci e temporali sparsi, con tendenza a una rapida attenuazione dei fenomeni. Le temperature minime oscilleranno tra 22 e 24°C, mentre le massime tra 26 e 28°C. Domenica è attesa nuvolosità variabile, ma senza precipitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento