rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Meteo

Il fronte atlantico porta piogge e calo delle temperature

Molta incertezza sull'evoluzione per il weekend, quando non escludiamo l'ingresso di un vortice freddo di origine balcanica, che porterà qualche pioggia, un calo delle temperature e un intensificazione dei venti

Tempo in graduale peggioramento sulla Regione per il transito di correnti atlantiche. La giornata di mercoledì 9 novembre sull'Emilia Romagna, spiega Stefano Ghisu meteorologo di 3bmeteo.com, sarà caratterizzata da nuvolosità irregolare, spesso compatta sui settori occidentali in particolare tra Piacentino e Parmense, qui con piogge deboli e intermittenti sulle aree di pianura, mentre risulteranno a tratti moderate sulle aree appenniniche. Tempo asciutto sul resto della Regione, anche con ampi spazi soleggiati su Emilia orientale e Romagna. Temperature minime entro 8-11°C, massime sin verso i 20°C sui settori est, più contenute e non oltre i 16-17°C sull'Emilia occidentale.

Segue un giovedì 10 novembre instabile per il passaggio di un fronte atlantico che porterà tra notte e mattino piogge e locali rovesci da Ovest verso Est, coinvolgendo tutte le Province della Regione. Precipitazioni in esaurimento entro tardo pomeriggio, salvo residua instabilità ancora in serata soltanto sulla bassa Romagna. Temperature massime in calo, valori entro 15-16°C e venti moderati da Nord.

Venerdì nuova breve rimonta dell'anticiclone, con tempo stabile e in prevalenza soleggiato, salvo la presenza di nebbie nottetempo e al mattino sulle aree di pianura. Molta incertezza sull'evoluzione per il weekend, quando non escludiamo l'ingresso di un vortice freddo di origine balcanica, che porterà qualche pioggia, un calo delle temperature e un intensificazione dei venti. Evoluzione legata strettamente alla traiettoria del vortice, pertanto la tendenza necessita di ulteriori conferme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fronte atlantico porta piogge e calo delle temperature

RavennaToday è in caricamento