menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irrompe il freddo dall'Artico, allerta per il mare agitato. Tornerà anche la neve

Tra lunedì e martedì si assisterà ad un peggioramento delle condizioni atmosferiche col ritorno della neve a quote relativamente basse per l'ingresso di correnti fredde dall'Artico

Fine settimana soleggiato e con temperature gradevoli, ma tra lunedì e martedì si assisterà ad un peggioramento delle condizioni atmosferiche col ritorno della neve a quote relativamente basse per l'ingresso di correnti fredde dall'Artico. Lunedì sono attese le prime nevicate oltre i 600 metri, mentre martedì i fiocchi scenderanno a quote più basse. Le temperature, dopo un'iniziale flessione, tenderanno poi a risalire. Dopo l'instabilità di inizio settimana, da mercoledì seguiranno giornate variabili con la colonnina di mercurio in lenta e progressiva risalita.

La Protezione Civile ha diramato un'allerta "gialla" per "stato del mare". Si legge nell'avviso: "Per la giornata di lunedì sono previste precipitazioni deboli e sparse più probabili sul settore appenninico con quota neve sopra i 1000 metri. Dalle ore serali e notturne intensificazione delle precipitazioni con quota neve in calo verso quote collinari. Dalla sera-notte ventilazione in rinforzo da nord est sul mare e sulla costa, ma con valori sotto soglia. Il mare sarà agitato al largo dalla sera, con altezza dell'onda compresa tra 2,5 e 3,2 metri)". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento