Meteo, criticità idraulica moderata: i consigli della Protezione Civile

La criticità idraulica arancione sulla zona D è riferita al transito della piena del fiume Po nelle sezioni da Pontelagoscuro al mare e alla sezione di Bondeno sul fiume Panaro per effetto di rigurgito della piena del fiume Po

La protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emanato l'allerta n.131/2019 "arancione" per criticità idraulica nella zona D, ma che non riguarda il territorio della Bassa Romagna. Nelle giornate di martedì 24 e mercoledì 25 dicembre persisteranno condizioni di stabilità con prevalenza di cielo sereno. La criticità idraulica arancione sulla zona D è riferita al transito della piena del fiume Po nelle sezioni da Pontelagoscuro al mare e alla sezione di Bondeno sul fiume Panaro per effetto di rigurgito della piena del fiume Po.

L’allerta completa (la numero 131 del 2019) si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia- Romagna e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRER). Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile e consultabili all’indirizzo www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Sicurezza/Protezione-civile/Documenti-utili. Per emergenze è comunque sempre attivo il numero verde 800072525.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Viaggiava con 6 chili di 'coca' nascosta in un collant nel cruscotto: arrestato

Torna su
RavennaToday è in caricamento