menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve in quota, pioggia, raffiche di vento e mare agitato: primo assaggio d'inverno

La Protezione Civile ha attivato un'allerta "arancione" per vento sui rilievi e la costa e "gialla" per lo stato del mare

Primo assaggio di inverno sulla Romagna. Venerdì è atteso un peggioramento delle condizioni atmosferiche, associato a una discesa di aria fredda dal Nord Europa, che scaverà un minimo di bassa pressione sul medio Tirreno. La Protezione Civile ha attivato un'allerta "arancione" per vento sui rilievi e la costa e "gialla" per lo stato del mare: "Il transito di una veloce perturbazione apporterà moderata instabilità sulla nostra regione con associate precipitazioni sparse che interesseranno l'intera regione, localmente anche a carattere di rovescio, in particolare sulle aree appenniniche, con possibili nevicate sui rilievi centrali al di sopra dei 1000/1200 metri. Esaurimento dei fenomeni dal primo pomeriggio.La ventilazione si disporrà da nord-nord-est divenendo forte su mare, fascia costiera e rilievi di crinale con associate raffiche di vento con valori sino a burrasca forte .Il moto ondoso è previsto in rapido aumento sino a divenire agitato al largo".

Sabato inizierà con una residua variabilità e qualche debole nevicata oltre i 900 metri, ma la tendenza è per un rapido miglioramento con cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature in calo, col freddo accentuato dalla ventilazione dai quadranti nord-orientali. Domenica si annuncia soleggiata, ma fredda, con possibili gelate al primo mattino. Il resto della settimana trascorrerà all'insegna del bel tempo per la presenza di un campo anticiclonico con cielo in prevalenza sereno e gelate nelle prime ore del mattino sulle pianure interne. Le temperature minime oscilleranno tra 1 e 3°C, mentre le massime non andranno oltre i 9°C.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento