menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nubifragio con raffiche di vento e grandine colpisce la Bassa Romagna

Il sistema ha prodotto raffiche di vento nella zona di Bizzuno, con punte di oltre 56 chilometri orari, e oltre 20 millimetri di pioggia

Una cella temporalesca ha colpito mercoledì pomeriggio parte della Bassa Romagna, in particolar modo le zone al confine col bolognese e il ferrarese. A spiegarne la formazione è Emilia Romagna Meteo: Gli outflow (venti in uscita, ndr) dai temporali in dissolvimento sul Veneto hanno generato una linea ad arco con l'aria più fresca e secca che ha scalzato l'umidità presente in pianura padana, generando piccoli cumuli congesti tra il modenese e il ferrarese, portando anche un rinforzo del vento. Poco più a sud (sul Bolognese/ovest Ravennate) un sistema temporalesco, nato dalla convergenza nei bassi strati dal Pbl (quella parte di atmosfera che viene direttamente influenzata dalla presenza della superficie terrestre e risponde ai cambiamenti indotti dalla superficie in breve tempo, ndr) padano da ovest/nordovest, una dry line appenninica e il Pbl costiero, in questo caso lo scirocco da sudest. L'entrata di correnti in quota atlantiche ha fatto il resto, spostando verso ovest fin quando l'energia è venuta meno".

Il sistema ha prodotto raffiche di vento nella zona di Bizzuno, con punte di oltre 56 chilometri orari, e oltre 20 millimetri di pioggia in pochi minuti. Colpi di vento anche nella zona di Conselice e Massa Lombarda, dove non è mancata la grandine. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati in diversi interventi tra Fusignano e San Potito, dove alcune strade sono finite allagate per il mancato assorbimento della rete fognaria. Sono diversi i rami caduti per effetto dell'intensità della pioggia. Giovedì si annuncia stabile, mentre venerdì il servizio meteorologico dell'Arpae prevede nelle ore pomeridiane piogge e temporali, in rapido spostamento verso est. Miglioramento in serata ad iniziare dal settore occidentale. Nei giorni a seguire un flusso di correnti occidentali manterranno condizioni di tempo pressoché stabile, con nuvolosità variabile e scarsa probabilità di precipitazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento