menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pioggia, vento e mare molto mosso: divieto d'accesso a moli e dighe

Sono previste precipitazioni diffuse sul territorio; fenomeni di acqua mista a neve alle quote collinari e pioggia in pianura

La Protezione Civile regionale ha emesso un'allerta meteo idrogeologica-idraulica 'gialla' dalla mezzanotte di martedì alla mezzanotte di mercoledì. Per la giornata di martedì, si legge nell'avviso, una profonda area depressionaria determinerà condizioni di tempo perturbato sulla nostra regione. Sono previste precipitazioni diffuse sul territorio; fenomeni di acqua mista a neve alle quote collinari e pioggia in pianura. Ventilazione orientale con rinforzi sulla costa e mare molto mosso

Le previsioni di altezza d’onda e livello del mare sono sotto la soglia di attenzione; tuttavia, considerati gli impatti dalle precedenti mareggiate, non si escludono locali fenomeni di dissesto, erosioni e/o inondazioni, favoriti dall’abbassamento della quota di spiaggia e/o dall’assenza di duna invernale, tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione.

La Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto dell’ordinanza dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale che, tra l’altro, prevede in caso di allertamento segnalato dalla competente Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e da Arpae nonché, comunque, in presenza di condizioni meteo-marine avverse, il divieto a chiunque (compresi i soggetti autorizzati) di accesso e di transito sulle dighe foranee e sui moli guardiani, nonché l’obbligo a chiunque si trovi già in loco di abbandonare urgentemente le infrastrutture.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento